10 maggio ‘98, Salernitana: un sogno lungo vent’anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il 10 maggio di 20 anni fa la Salernitana conquisto la promozione in serie A. Una promozione attesa 50 anni.  I granata affrontarono in quella domenica del 1998 il Venezia davanti a 40mila spettatori. La squadra allenata da Delio Rossi stravinse il campionato ma in quella domenica speciale festeggiò in modo contenuto in rispetto per la tragedia di Sarno avvenuta 5 giorni prima.

Era la Salernitana di Di Vaio, Artistico, Ricchetti, Greco, De Cesare dei fratelli Giacomo e Giovanni Tedesco, di Roberto Breda, di Ferrara, Franceschini, Cudini, Fusco, Del Grosso Galeoto, Tosto e Balli. Venti anni dopo tocca a Lotito e Mezzaroma nell’ottavo anno di gestione del calcio a Salerno provare a regalare le stesse emozioni che Salerno non ha più dimenticato

VIDEO DA YOUTUBE

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Un’altra fobica stupidità.
    Ecco il motivo per cui c’è sempre meno gente allo stadio Arechi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.