Mezzi di soccorso bloccati in Ospedale: richiesto piano anticaos

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La viabilità da e per il pronto soccorso dell’Ospedale Ruggi di Salerno continua a rappresentare un problema per le Associazioni di Volontariato che operano nel settore del trasporto dei pazienti. Anche oggi numerose ambulanze sono state rallentate dalla presenza di camion e furgoni sulla viabilità di uscita dal Pronto Soccorso del Ruggi.

Una situazione che – a detta di alcuni operatori del 118 – si ripeterebbe in modo frequente come documentano le foto inviate in redazione e scattate questa mattina. Dalle immagini si nota un camion impegnato in operazioni di carico e scarico che intralcia l’uscita del mezzo di soccorso. A volte anche le auto in doppia fila o parcheggiate in malo modo costituiscono una problematica. A tal proposito alcuni operatori del 118 chiedono al Direttore Sanitario del Ruggi un piano anti-caos per le ambulanze.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.