Muore e lascia tutta la sua eredità al cane

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Milano, un cane ha ereditato una somma di circa un milione di euro, a seguito della morte del suo padrone. Si chiama Tor ed è un bastardino che oggi vive nel capoluogo lombardo. Per tutta la sua vita, Tor è rimasto accanto al suo padrone, Pasquale Rizzo, ex dipendente delle Ferrovie dello Stato, originario di Avellino, ma residente a Milano da anni. I due erano diventati inseparabili, soprattutto dopo che il cagnolino aveva salvato la vita al suo compagno di giochi. Infatti, Pasquale, anni fa, era stato colpito da un malore e si era accasciato a terra. Tor, allora, aveva iniziato ad abbaiare e non aveva smesso fino a quanto il suo richiamo aveva catturato l’attenzione dei vicini di casa, che avevano chiamato i soccorsi.

Ma venti giorni fa, il signor Rizzo, 90 anni, è morto. Tutta la sua eredità, pari a circa un milione di euro, andrà interamente al cane, nominato suo erede universale, come racconta il Messaggero. L’anziano, forse per riconoscenza nei confronti di chi gli aveva salvato la vita tempo fa, nonché suo inseparabile compagno, aveva contattato l’avvocato Andrea Ferrari, per redigere testamento. Aveva chiesto che tutti i suoi averi, che comprendevano due appartamenti e due conti correnti, andassero al suo amico a quattro zampe.

In Italia, a differenza che in altri Paesi, l’ordinamento giuridico non prevede la nomina di un animale come erede diretto. Per questo Pasquale Rizzo ha dovuto nominare un esecutore testamentario, un suo amico da oltre ventanni, che ora dovrà assicurarsi che il patrimonio del defunto venga destinato alle esigenze di Tor. Alla morte del cagnolino, poi, il resto dell’eredità andrà ad associazioni e fondazioni che si occupano di animali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.