Migliaia di sedie occupano posti auto in giro per Napoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa

“Nell’inferno creato dai parcheggiatori abusivi e dagli incivili che li difendono, godendo del loro ‘lavoro’, una parte importante è rivestita dagli stratagemmi che usano per mantenere liberi i posti auto riservati ai clienti abituali, quelli che, magari, pagano una sorta di abbonamento mensile, come se si rivolgessero a un garage autorizzato”.

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, spiegando che “molti degli spazi sono occupati con sedie o altri oggetti che vengono poi spostati quando arriva il ‘cliente’ giusto, con un atteggiamento che dimostra la prepotenza dei parcheggiatori abusivi”.

“Purtroppo nella lotta che stiamo portando avanti contro i parcheggiatori abusivi incontriamo molte difficoltà proprio perché godono della complicità delle cosìdette persone perbene che, in molti casi, li difendono anche” ha aggiunto Borrelli, fondatore con il consigliere comunale dei Verdi di Napoli, Marco Gaudini, e lo speaker Gianni Simioli de La radiazza di RadioMarte, della pagina facebook ‘Io odio i parcheggiatori abusivi’ ribadendo che “non possiamo eliminare questa piaga dalle strade di Napoli se non c’è l’impegno di tutti nel denunciare e, soprattutto, nel non usarli per trovare sempre il parcheggio libero”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. anche a salerno é in essere questa bella abitudine.i vigili chiudono tutti e 2 gli occhi, come per le auto parcheggiate negli spazi delle moto e per altri 1000 abusi a cui assistiamo impotenti.

  2. AZZ A SALERNO I NOSTRI CONCITTADINI USANO ANCHE LE POLTRONE.
    CHE GENTAGLIA NOI DEL SUD, NAPOLI E SALERNO STESSA ARRETRATEZZA.

  3. Così come non si può occupare stando fermi sul posto per il marito che arriva. Anche quello è occupazione di suolo pubblico per chi non lo sapesse.

  4. … a rosicarsi l’animo.
    Denunciate (compreso i VVUU che non intervengono) o buttate per aria moglie, sedie e panorami vari di occupazione abusiva.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.