Salerno, Federmotorizzazione Confcommercio: risoluzione problema targa prova

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

La Federmotorizzazione – Confcommercio ha comunicato che il problema “targa prova” nato qualche tempo fa in seguito ai pareri discordanti della Polizia Stradale e Motorizzazione civile è in fase di risoluzione.

Sarà il Consiglio di Stato a dirimere le diverse interpretazioni di Polizia stradale contraria all’uso della targa prova su veicoli già immatricolati e la Motorizzazione civile favorevole alla prassi fin qui adottata.

Nelle more i Ministeri competenti hanno deciso di “congelare” la decisione restrittiva in tema di utilizzo targa prova e quindi le relative sanzioni in attesa che si esprima sulla vicenda il Consiglio di Stato nelle prossime settimane. Di fatto, dunque, gli operatori del settore possono tornare ad utilizzare la targa prova come da consuetudine, la Polizia Stradale non procederà ad attività sanzonatorie nei confronti dei veicoli già immatricolati ma privi di copertura assicurativa  in circolazione con “ targa prova”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Tanto affanno per una cosa che , alla fine, seve per chi ci lavora.Addirittura il Consiglio di stato per sanzioni e quant’altro , e per le auto con targa straniera? Naturalmente la “competenza” se la passano i vari enti e intanto non pagano multe e se fanno un incidente devi pregare qualche santo se ti pagano peggio se ti buttano sotto e cosi’ via. Gli automobilisti italiani solo tasse, bollo e regolamenti asfissianti!!!!

  2. Il problema è sempre quello,le leggi vengono fatte sempre non chiare e quindi poi si possono interpretare in vari modi. Chi richiede una targa prova,la usa per spostare,far provare l’auto a un probabile acquirente,averla in uso per verificare l’affidabilità del mezzo eccc.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.