Sicurezza a Tramonti: ampliamento dell’impianto di videosorveglianza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Continua l’impegno dell’Amministrazione Giordano a sostegno dell’ambiente e della sicurezza a favore dei cittadini. Un’iniziativa risolutiva, tale da assicurare la totale copertura del territorio: il potenziamento dell’infrastruttura di rete, con l’installazione di ulteriori cinque hotspot wifi gratuiti, e l’ampliamento dell’impianto di  videosorveglianza su tutto il comune, che arriverà a coprire tutti i varchi di entrata e di uscita nei tre punti nevralgici di accesso, nelle frazioni di Cesarano, Campinola e Pucara.

I lavori partiranno a breve e le nuove postazioni riguarderanno le contrade di Capitignano – Zona Eliporto e Croce dell’Arco, Cesarano – Piazza e bivio per Ravello, Pietre – Variante per Capitignano e località Torre, Figlino – Variante Polvica Paterno, Polvica – via Roma e località ex mulino, Corsano, Ponte, Gete – Scuola materna, Campinola, Pucara – Località Santa Croce, Paterno sant’Arcangelo.

 

Le attuali videocamere installate sul territorio comunale necessitano di essere revisionate ed implementate con ulteriori dispositivi di ripresa da installare nei punti chiave del paese: risalgono a circa dieci anni fa, essendo Tramonti sempre all’avanguardia nell’innovazione tecnica, è stato il primo comune della Costiera Amalfitana ad introdurre questo deterrente per la sicurezza dell’ambiente e dei cittadini.

L’amministrazione Giordano ha fatto un ulteriore sforzo impegnandosi con Delibera di G.C. n. 135 del 14/12/2017 a sostituire tali apparati con telecamere di ultima generazione a raggi infrarossi, in modo da potenziare l’infrastruttura di rete e garantire il trasporto ottimale dei flussi video provenienti dalle telecamere, evitando l’instabilità della trasmissione dei dati e quindi evitando interruzioni durante le riprese sia diurne che notturne: i dispositivi avranno una visualizzazione nitida tale da poter essere utilizzate per la repressione dei reati, per le indagini di P.G., per l’accertamento di violazioni ai regolamenti ed alle ordinanze e l’irrorazione di sanzioni amministrative, soprattutto per combattere l’abbandono e lo sversamento dei rifiuti; la Centrale Operativa sarà in mano al Comando associato di Polizia locale, nella persona del responsabile Maresciallo Moreno Mauro Salsano.

Prevenire danni ambientali e punire chi deturpa ed inquina l’ambiente è l’intento che l’Amministrazione Comunale di Tramonti sta portando avanti da anni per arginare un fenomeno ancora presente. Le sanzioni inflitte hanno dato un segnale forte a tutti coloro che hanno violato le regole e, nell’ottica di prestare sempre maggior attenzione alla tutela del territorio, oltre ad implementare le postazioni del sistema di videosorveglianza, si sta provvedendo all’aggiornamento strutturale dell’impianto di collegamento tramite reti wireless: in questo modo sarà possibile visualizzare e intervenire in tempo reale, risalendo ai trasgressori.

«La civiltà di un popolo si vede anche da come convive con l’ambiente – ha dichiarato l’Assessore all’Ambiente Vincenzo Savino. Da anni siamo impegnati nella formazione, nella sensibilizzazione e nella prevenzione e  rispettare la natura significa pensare alla salute e quindi alla vita di tutti noi! Grazie a questi interventi saranno coperte le zone di massimo flusso, le porte di entrata ed uscita del nostro comune, Pucara, Cesarano e Campinola, così da coprire totalmente il territorio e difenderlo ancora di più. Una Tramonti più vivibile, più sicura, più pulita».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.