Poche chance di riconferma per i calciatori giunti in prestito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono 10 i giocatori che la Salernitana ha tesserato in prestito per la stagione 2017/18. Si tratta dei portieri Adamonis e Radunovic; dei difensori Monaco ed Asmah; dei centrocampisti Minala, Ricci e Kiyine; e degli attaccanti Rossi, Palombi ed Orlando. Di questi, però, in concreto sono pochi ad avere chance di riconferma. Il nome più “caldo” sembra essere quello di Boris Radunovic.

O trattando con l’Atalanta o tramite un intervento diretto della Lazio (come accaduto lo scorso anno con Orlando e, in precedenza, con Ronaldo) il portierone serbo potrebbe essere nuovamente a disposizione di mister Colantuono, dopo le 36 presenze raccolte nel torneo da poco terminato. Adamonis, invece, dopo aver raccolto solo 7 gettoni in granata, tornerà alla Lazio che ne stabilirà il futuro. Anche Asmah, mai impiegato nello scorso campionato, tornerà alla casa madre. Per riscattare dal Perugia il centrale Salvatore Monaco, la Salernitana dovrebbe investire un gruzzoletto.

Se ne riparlerà a fine mese (i granata potrebbero far valere il diritto di riscatto del difensore, che in granata ha giocato 14 gare, solo pagando). Ricci (33 presenze e 3 reti per lui a Salerno) rientrerà alla Roma e, a quanto pare, il clup capitolino gli starebbe cercando una nuova collocazione, stavolta in Serie A (si parla dell’interessamento della Sampdoria) per consentirgli di completare il processo di crescita.

Il futuro di Minala, tra i migliori in questo campionato oltre che tra i più impiegati (sia da Bollini che da Colantuono) potrebbe essere alla Lazio. In ogni caso, dopo le buone prove nelle 36 gare disputate in stagione, il camerunense sembra destinato alla massima serie. Anche per Kiyine le chance di permanenza sono ridotte al lumicino. La cifra fissata per il suo riscatto (si parla di oltre un milione di euro) non sembra fornire margini di movimento.

Il marocchino potrebbe anche partire in ritiro con i clivensi. Per quanto riguarda gli attaccanti giunti in prestito (tutti e tre dalla Lazio), l’unico che potremmo rivedere a Salerno il prossimo anno sembra Orlando. L’ex Vicenza ha saltato per infortunio tutto il campionato e, chiaramente, dovrà andare a caccia di riscatto. Lotito potrebbe per questo motivo riproporlo in granata. Palombi, giunto a gennaio, ha deluso. Rossi dopo una prima parte di stagione discreta, si è eclissato. Per entrambi il futuro sembra lontano da Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.