Scafati: il neo Ministro Salvini proroga lo scioglimento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella prima riunione del Consiglio dei Ministri del nuovo Governo, su proposta del neo ministro dell’interno, Matteo Salvini, “tenuto conto che non risulta ancora conclusa l’azione di recupero e di risanamento delle istituzioni locali dai condizionamenti esercitati dalla criminalità organizzata, è stata deliberata la proroga, per sei mesi, dello scioglimento del Consiglio comunale di Scafati già deliberato a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali”, si legge nel comunicato diramato dagli uffici di Palazzo Chigi. A Scafati pertanto si tornerà a votare soltanto nel 2019.

Passa dunque la linea del prefetto di Salerno, Salvatore Malfi , che dopo la riunione del Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza, tenutasi proprio a Scafati, aveva chiesto la proroga dello scioglimento dopo aver letto la relazione della commissione straordinaria dell’Ente e gli ultimi atti dell’attività di indagine della Procura Antimafia di Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.