Multati autisti di Busitalia, il sindacato Csa “difende” i vigili urbani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
«Ritengo inopportune le critiche mosse dai sindacati dei trasporti agli agenti della Polizia municipale di Fisciano. Nessuna sanzione è stata elevata per fare cassa, ma i lavoratori hanno agito solo perché se ne è ravvisata la necessità». Così Angelo Rispoli, segretario generale della Csa provinciale, prende le difese dei caschi bianchi che, nei giorni scorsi, hanno multato gli autisti di Busitalia presso il Campus università della città della Valle dell’Irno. «Non era garantita l’incolumità dei viaggiatori in alcuni bus», ha continuato Rispoli. «In almeno tre casi non è stato trovato il martelletto frangivetro, la cui dotazione deve essere obbligatoria per i bus di linea. Credo che i sindacati farebbero bene a chiedere spiegazioni a Busitalia in merito alla sicurezza dei propri lavoratori e di chi viaggia a bordo dei propri mezzi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.