Abbonamenti Salernitana: sconti del 17 per cento, la Curva passa da 150 a 125 euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Il quotidiano La Città oggi in edicola mette in risalto la questione abbonamenti: il club granata, per andare incontro ai propri tifosi, è pronto a tagliare i prezzi dei carnet stagionali.

Nelle prossime settimane verranno svelati ulteriori dettagli.

L’idea di “ritoccare” verso il basso i prezzi per la Curva Sud è già stata annunciata pubblicamente, e il taglio sui costi dovrebbe esser vicino al 17%. Nel dettaglio, chi pagava l’abbonamento 150 euro per la Curva  dovrebbe spenderne solo 125.  È il primo passo per provare a riavvicinare il pubblico di massa all’Arechi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Questi nn hanno capito che non è una questione di prezzo ma di obiettivi. Se fai una squadra vincente lo stadio si riempie… Prima vedere cammello eppoi pagare moneta caro Lotito stavolta non mi freghi.

  2. date le 125 euro per 17 partite(€ 7,35 a partita) ti costa di più portare la famiglia a vedere i cammelli al circo che fare l’abbonamento per la stagione del centenario!
    fate una cosa …… aspettate il cammello in silenzio, se non arriva vi state a casa sbivaccati sul divano senza rompere le ………
    Solo per Salerno, quest’anno più che mai solo per la Maglia, lo stesso dicasi per i turisti della Curva Sud, preferirei gente che si abbona in curva con un unico scopo ……sostenere ……. lasciare la voce su quei gradoni in memoria di gente come il “SIBERIANO”.
    Stop critiche bollette cellulari e lagne, solo tifo ed eventuali contestazioni, RISPETTIAMOLA!

  3. Sono perfettamente d’accordo con ”change your mind” : c’è tanta gente che non spende neanche 10 euro al mese per la propria squadra per un abbonamento però deve criticare. Ma almeno lo facesse in un modo civile e costruttivo. Tutti questi criticoni ”vedere cammello…..”’ li rimando all’altro articolo che appare su questo giornale on line : Il Cittadella questi sconosciuti…..” dove si decanta che non servono solo i soldi per fare una buona squadra di B. Del resto credo che il Cittadella sia stata la migliore squadra vista a Salerno, gente che, anche quando stava dominando e vincendo 1 a 3, non buttava mai via la palla e non cercava perdite di tempo.
    Allora bisogna mettersi d’accordo i soldi servono o no???
    Credo che per vincere un campionato ci voglia la determinazione e rispetto tra loro di tutte le componenti: Società, Squadra e Tifoseria.

  4. A questo punto per questa cifra preferisco il Circo sul serio che lo spettacolo indegno che ci hanno offerto tutto il 2017 e 2018. Fanno calcio guadagnando sulla passione della gente… mentre Cittadella Frosinone ed Empoli lottano per la serie A!!! Preferisco non change my mind pecchè ca nisciun è fess.

  5. per 18 film al San Demetrio pago 45 euro di abbonamento. Due euro a film e mi diverto, non mi piove addosso, non rischio di prendere un’insolazione, posso andare al bagno senza prendere malattie infettive, non devo pagare il pizzo ai parcheggiatori abusivi

  6. Anche quest’anno starò su quei gradoni, per non abbandonarla a un proprietario col microfono in mano, che viene a pontificare sotto una curva, diventata ormai satellite del pianeta Lazio. Svegliamoci da questo sonno!!!.

  7. Stamm nguaiat…ormai emm pigliat u piccio com i criatur…mo.possono prendere pure icardi e dybala ma non saranno mai buoni.Io ve facess fa a serie D pe tutt a vit…sti 4 sciem,ma aró et iucat mai??a torr,a nola,a casert….ma iatev a curcá. La societá sta dimostrando che vuole andare incontro ai tifosi e sta chiedendo di remare tutti nella stessa direzione….ma purtroppo a salerno non meritiamo niente di tutto ció. Poi pretendiamo…vergogna.Lotito lo dico per te e tuo cognato:andatevene,non buttate piú soldi…facitece fa a serie D.

  8. Change your mind prima di fare il nome di Carminuccio il Siberiano, lavati la bocca e informati bene su come lui e noi vecchi ultras della GSF abbiamo gestito queste situazioni in passato. Contestazione alla bonanima di Peppino soglia con il corteo per la citta’, contestazione a Casillo e in ultimo ad Aniello Aliberti grande presidente! La contestazione va fatta per il bene della Salernitana e della Salernitanita’ senza permettere a nessuno di venire a fare i mamma santissimi a Salerno e a prenderci in giro. Ma quelli erano altri tempi con tifosi veri e non andavamo a fare cene con la dirigenza!!!! Ricordo che al Centro coordinamento c’era Amedeo Rosamilia, persona perbene e che diceva le cose come stavano.
    Se chi contesta secondo voi deve stare a casa, a voi che vi proclamate i supertifosi della Salernitana a questo punto vi dico che è giunto il momento di appendere la maglietta nell’armadio perchè non siete degni di indossare la stessa maglia che ho portato per anni. Mentalità ed ambizioni completamente diverse! Preferisco combattere come nel passato in lega pro che vegetare ed essere preso per culo da questi personaggi. Buonanotte GRANDISSIMI TIFOSI e sempre Forza Salernitana!

  9. Volevo solo rispondere a tutti questi esperti e soloni da quattro soldi con un semplice esempio: il Presidente del Cesena, lo scorso anno, fece un discorso alla tifoseria dicendo che non c’erano soldi ma si cercava di fare una squadra per salvarsi; risposta: 10.500 abbonati.
    Altro che vedere cammello e sciocchezze varie di tifosielli improvvisati… rimanete a casa che è meglio per tutti… Parlate di fede… e scemenze varie… andatevi a fare il bagno che il tempo lo permette…

  10. per qualsiasi ragione e a qualsiasi titolo si combatte sui gradoni senza fare retorica, fare i professori del tifo sul divano di casa è molto comodo, non riconosco società e capo-ultrà, ma la domenica solo per la maglia e la storia della curva sud ….oltre il 90°…….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.