Porto di Salerno: aumenta il traffico di Containers-merci varie, Crociere ok

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Di seguito, riportato dal sito de LaDenuncia.it, il report dell‘Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale. “Il traffico commerciale nei porti di Napoli e Salerno continua a manifestare una rilevante crescita, iniziata a partire dal 2016. Nel primo quadrimestre del 2018, rispetto all’omologo periodo dell’anno precedente, aumenta del 7,15% il traffico container nei porti del Mar Tirreno Centrale: a Napoli l’incremento è pari al 5,15% ed a Salerno al 9,6%.

Le rinfuse liquide crescono nel porto di Napoli del 5,9% rispetto al primo quadrimestre del 2017, mentre le rinfuse solide nel porto di Salerno aumentano del 53,7%, sempre nel confronto tra i due quadrimestri 2017 e 2018. In flessione invece, nei porti campani, il traffico Ro-Ro nel primo quadrimestre del 2018, per un valore pari al 10,6% (probabilmente essa si registra esclusivamente nel porto di Napoli, visto che a Salerno sono aumentate le linee di collegamento, ndr). Anche il traffico passeggeri, e soprattutto i flussi turistici, segnala un andamento positivo.

Il traffico delle crociere, dopo un 2017 difficile, cresce complessivamente del 20,2% nei porti del Mar Tirreno Centrale, con una crescita del 14,35% nel porto di Napoli e del 142,1% nel porto di Salerno. nel corso del 2018 si dovrebbe complessivamente arrivare ad una crescita cumulata superiore al 10%. Il traffico passeggeri di corto e medio raggio registra invece una lieve flessione nel primo quadrimestre (-2,3%), ma si tratta di un periodo poco significativo dal punto di vista dei volumi complessivi, in quanto è con la stagione estiva che si raggiungono i numeri davvero rilevanti”.

Che le attività commerciali siano in aumento nel porto di Salerno lo si deduce anche dai volumi di traffico ripreso nel video girato stamattina da Giovanni Capuano. Il comitato di cittadini Retro-Porto continua a proporre la ‘chiusura dinamica’ dello svincolo autostradale per permettere l’immissione senza ostacoli della carovana di tir in risalita dal porto. L’accorgimento si adotta in occasione delle Luci d’Artista, non si comprende per quale ragione non si possa sistematicamente attuare ogni qualvolta i traghetti Ro-Ro scaricano – ad orari fissi e prestabiliti –  le centinaia di tir che, senza questo ‘accorgimento’, continueranno a bloccare la circolazione nella zona alta della città e a elevare i livelli di inquinamento.

Fonte LaDenuncia.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Giustissimo! Se non si può delocalizzare un porto divenuto inservibile, spostiamo Salerno!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.