Codice appalti, De Luca: ”Di Maio ha fatto mie stesse osservazioni”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
“In relazione al nuovo codice degli appalti leggo che il ministro Luigi Di Maio ripropone pari pari le osservazioni critiche che ho fatto da solo, già da due anni. Leggo anche della condizione di paura nella quale vivono i dirigenti pubblici chiamati a firmare atti. Esprimo la mia soddisfazione. Su entrambe le questioni, mi aspetto modifiche rapide e conseguenti.”

Lo ha scritto il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca sulla propria pagina facebook

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. De Luca oramai la tua (anzi vostra ) era è finita, finalmente. ………e basta parlare a vanvera ed attaccare tutti i rivali politici e tutti quelli che non la pensano come lei :BASTA DE LUCA! !!!

  2. Carissimo governatore infatti il suo modo per gestire gli appalti è impeccabile. A Salerno solo ditte del Casertano,paese da dove sono arrivati i voti per il figliol prodigo. Meditate gente, meditate..

  3. X IL “cafone lucano”, ovvero V.De Luca. viciè FALLA FINITA, ARRAFFA TUTTO QUELLO CHE PUOI AFFARRARE PRIMA CHE TI ARRESTANO, IL “demolitore” RENZI E’ SPARITO COSI’ COME IL Pd E TU NON PIU’ PROTEZIONE ALCUNA. SCUSA MA NON DICEVI CHE il Ministro DE MAIO ERA UN “personagetto e NON AVEVA MAI LAVORATO???

  4. Fino a pochi mesi fa si divertiva a sbeffeggiarlo….13.000 euro al mese…..Il curriculum…..Quasi voleva fare un duello……non ho parole…..ridicolo…..

  5. E che è successo? Mi viene un forte sospetto: vuoi vedere che De Luca, vista la fine ignobile del PD, vuol passare nel M5S? Huahuahuahua!

  6. Si arrangi chi può ora cerca l’ancora di salvezza per rimanere in posizione e non essere portato via dall’onda.
    Ma le diffamazioni gratuite fatte non si dimenticano.
    A Luigino l’ha scelto il POPOLO SOVRANO.
    A Pierino non l’ha scelto nessuno, ma è stato imposto per “portarsi” lo stipendio a casa
    e comunque l’immunità parlamentare per lui non ci sarà… nonostante il papa cerca di accattivarsi qualcuno.
    Per la family ci saranno rumori di catene a conclusione delle indagi ni. W il Popolo Sovrano e no il popolo corrotto. De Luca anche quelli che hai sistemato nelle municipalizzate di hanno ripudiato. Ora che farai? li farai licenziare?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.