Area Marina Protetta “Santa Maria di Castellabate”, istituita commissione di riseva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare ha istituito, con decreto n. 187 del 14 maggio 2018,  la Commissione di riserva dell’Area Marina protetta “Santa Maria di Castellabate”. Faranno parte della commissione sette componenti, designati dal Ministero dell’ambiente, dalla Regione Campania, dall’Istituto superiore per la protezione dell’ambiente, da associazioni ambientaliste, dalla Capitaneria di porto e dal Comune di Castellabate.

La Commissione di riserva affianca il soggetto delegato nella gestione dell’area esprimendo il proprio parere su proposte di aggiornamento del decreto istitutivo, proposte di regolamento, programma annuale delle spese, relazioni sul funzionamento e lo stato dell’area marina. L’area marina protetta “Santa Maria di Castellabate” comprende una zona incontaminata in corrispondenza del promontorio del Tresino e quello di Licosa, ed è situata nelle zone di tutela del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Le acque intorno al Tresino e Punta Licosa rappresentano una risorsa naturalistica di inestimabile valore, fonte di biodiversità, inoltre tutto il litorale è ricchissimo di reperti archeologici: una vera e propria città sottomarina con resti di un antico molo romano. Soddisfatta del nuovo incarico il consigliere comunale con delega all’Area Marina Protetta Assunta Niglio, che commenta così la sua partecipazione alla Commissione di Riserva: «Uno strumento in più che rafforza la tutela del nostro meraviglioso territorio e la difesa del mare grazie alla possibilità di formulare proposte e suggerimenti inerenti la gestione dell’Area marina protetta, fornirò il mio contributo con impegno e passione».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.