Il Governatore De Luca presenta a Salerno il nuovo fronte mare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa

Riqualificare il fronte del mare salernitano, restituendo la bellezza dei luoghi e creando tanti posti di lavoro: è questo l’obiettivo del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca per l’immediato futuro. In mattinata nel corso di una conferenza stampa sono stati illustrati tutti gli interventi pe ril ripascimento del litorale, attualmente in corso. L’obbiettivo è quello di avere fruibili ben 10 chilometri di litoriale sabbioso.

“Si tratta – ha spiegato – del progetto più rilevante per il futuro economico della città di Salerno, cioè per creare lavoro per un’intera generazione di giovani salernitani. Il progetto nasce con Bohigas. Si parte da Piazza della Libertà, abbiamo già anticipato un pezzo di questo fronte di mare a Santa Teresa dove la spiaggia si è già raddoppiata”.

“È un’immagine impressionante che potranno vedere i nostri concittadini dal Marina d’Arechi quasi fino al Mercatello con sabbia bianca e mare limpido. Dobbiamo cominciare a immaginare – ha proseguito – che davanti a tutto il lungomare di Salerno ci sarà una spiaggia di 100 metri di profondità perché arretreremo la scogliera. Entro il prossimo anno avremo tutti i cantieri aperti per realizzare questo miracolo”.

Dopo aver illustrato il progetto complessivo di riqualificazione urbanistica della linea di costa, De Luca ha effettuato un sopralluogo nell’area interessata all’intervento.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. eliminiamo definitivamente tutti i lidi che ostacolano la libertà gratuita di usare le spiagge e il mare…sarà un utopia ci ma… troppe persone

  2. I lidi privati vanno bene ma non devono superare una piccola % del litorale e devono prendersi carico anche della pulizia della parti libere adiacenti.

  3. Spiagge libere attrezzate e con manutenzione diretta del comune. NESSUNA CONCESSIONE, neanche agli affitta sdraio. Basta palizzate e a muragliate sul litorale, SPIAGGE LIBERE!!!!

  4. Come il lido abusivo sorto a fianco del lido colombo cheda un dito si è preso tutta la mano…….con lo scarico fognario coperto….

  5. Grandissimo De Luca. Questi sono fatti altro che chiacchere. Mi raccomando procediamo a tutta velocità anche per il ripristino dei depuratori su tutta la costa fino a capaccio.

  6. questa è una bella cosa,immagginate le spiaggia di Salerno come quelle di Rimini.bello.

  7. Chiedete al sindaco/governatore tra quanti anni verrà completato il tratto di lungomare vicino all’ex ostello della gioventù…

  8. Ottimo lavoro De Luca,immagginate le spiaggie di Salerno non come quelle di Rimini ma come il mare e le spiaggie del paradiso selvaggio del Cilento. Bellissimo

  9. Si avvicinano le elezioni e ha capito che ormai è fernuta ‘a zezzenella!
    Fumo negli occhi a scopo elettorale!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.