Partorisce bimbo morto nel salernitano, aperta l’inchiesta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sarà l’autopsia a fare chiarezza sul decesso del bimbo nato morto mercoledì sera all’Istituto clinico Mediterraneo (ex clinica Malzoni) di Agropoli. La mamma, una 28enne di Altavilla era quasi in scadenza di gestazione. Martedì ha avvertito dei dolori addominali che ha attribuito a un parto prima del tempo.

Dopo un consulto con la sua ginecologa, che lamentava di non sentire più il battito, si è portata in clinica per gli accertamenti che il caso richiedeva. Dopo i primi tracciati, l’amara realtà. I medici hanno ribadito che il battito non c’era. Da quel triste presagio alla sala parto l’intervallo è stato breve. La paziente è stata indotta al parto per espellere il feto. Il bambino era morto.

A sollevare dubbi sulla corso della degenza di una giovane mamma altavillese è stato il marito. L’uomo si è rivolto ai carabinieri della compagnia di Agropoli, diretta dal capitano Francesco Manna , e ha sporto querela. Lo scrive La Città

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.