Pd, Vito Araneo candidato alla carica di segretario/coordinatore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Vito Araneo, impiegato, sposato e padre di due figli di 14 e 12 anni, militante e attivista del Partito Democratico. Già componente del direttivo del Circolo PD A. Vassallo, componente della Direzione Provinciale del Partito Democratico.

Prima di illustrare la mia relazione politico-programmatica, come candidato alla carica di segretario/coordinatore, desidero, e credo di poterlo fare a nome di tutti, ringraziare i segretari che mi hanno preceduto, la Segreteria provinciale nella persona del segretario Enzo Luciano, gli amici e le amiche che fanno parte del coordinamento e tutti i militanti e simpatizzanti.

“Voglio fin da subito sgomberare il campo da ogni retropensiero: la mia disponibilità ad accettare la candidatura alla carica di segretario di Circolo, deriva da precise condizioni che ho posto e che qui credo sia giusto riaffermare : non sono il candidato di quella mozione o di quell’altra, la mia unica mozione è quella di appartenere alla  grande famiglia del Partito Democratico, di essere democratico, di voler perseguire il cammino di sintesi e di unità di cui questo partito ha tanto bisogno, pur nel rispetto delle diverse sensibilità.

Sono una persona che ha un suo lavoro, che non vive di politica in senso lato, ma che ha sempre fatto volontariato politico. Ed intendo ancora farlo!

Ecco perchè penso che sarà fondamentale la squadra che dovrà formarsi attorno al segretario, alle competenze che saremo in grado di affiancare e al modo di lavorare e di fare gruppo che sarà necessario definire, sia in segreteria che in Direttivo. La capacità di fare squadra, di circondarsi di persone di cui si abbia fiducia ed in grado di lavorare per un obiettivo comune, per un bene comune.

Il discorso sull’unità del partito non deve riguardare solo il nostro Circolo, ma dovrebbe essere un’esigenza maggiormente sentita anche ai livelli superiori, cosa che purtroppo non avviene. Le divisioni che stanno lacerando il PD, ed è questa la cosa più avvilente, si manifestano su nomi e non su idee e programmi, il che sarebbe naturale ed auspicabile se non altro per favorire una discussione costruttiva.

Ritengo che la vera rivoluzione debba partire dal basso, dai circoli, dalla gente comune, dai semplici simpatizzanti che abbracciano e condividono il pensiero democratico a cui sarebbe necessario dare più spazio ed importanza rappresentativa nei livelli superiori. Una rivoluzione fatta da comportamenti, stili comunicativi e capacità di ascolto molto diversi da quelli attuali, soprattutto nel cercare di creare una squadra forte, motivata e coesa, che sappia trovare le giuste motivazione per riavvicinare e aggregare.

 

Solo un buon lavoro di squadra e di competenze potrà aiutare ad affrontare con maggior sicurezza questo passaggio difficile.

 

Ci attende un lavoro durissimo, dobbiamo riconquistare la fiducia di tanti delusi, dei tanti che si sono allontanati sentendosi , a volte, ospiti, dobbiamo avere l’umiltà di ricominciare dai fondamentali, il dialogo con la gente e la necessità di rimettersi sempre in gioco, in ogni momento e situazione.

Questo è il progetto di partito che vogliamo portare avanti a Pastena, nella zona orientale, questo è l’impegno che chiedo, nessuno si deve sentire inutile.

Da parte mia, se vorrete condividere insieme questo pezzo di strada, difficile, pieno di buche e sconnesso, ma con una meta importante al traguardo … io sono qui al vostro servizio.

Vito Araneo Coordinatore del Circolo PD A. Vassallo – Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.