Abusi sulla figliastra, condanna e arresto per un bancario

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dodici anni di reclusione e arresto immediato per pericolo di fuga: si è chiuso così il processo di primo grado a carico del bancario accusato di molestie sessuali commesse nei confronti della figliastra. La sentenza di primo grado è stata emessa ieri pomeriggio.

L’indagine fu condotta dal sostituto procuratore Valeria Vinci, mentre l’uomo era difeso e assistito dall’avvocato Raffaele Astarita. Dopo la lettura del dispositivo, il tribunale ha disposto apposita ordinanza in carcere per l’imputato, scortato al commissariato di polizia e poi, in serata, nel carcere di Fuorni. Il motivo è il pericolo di fuga e la sottrazione alla misura cautelare.

L’inchiesta era nata dopo la denuncia sporta dalla madre della piccola, ex moglie dell’attuale imputato. Una denuncia che era maturata dopo che la donna aveva notato alcuni problemi di tipo fisico nella propria figlia, che aveva pensato poi di far visitare da un medico. Seppur dopo diverse reticenze da parte della minore, la madre, insistendo, aveva poi scoperto la verità.

Secondo l’impianto accusatorio l’uomo avrebbe compiuto le attenzioni sessuali nei confronti della sua figliastra per anni, con gli episodi cominciati quando la piccola aveva otto anni fino a quando ne aveva dodici.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.