Ginnastica Salerno: “scudetto brand strategy” di Antonio Sanges

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Ginnastica Salerno, vince il suo primo scudetto ed in termini aziendali, determina una vincente strategia di “brand strategy”. Nell’ultima gara svoltasi al Pala Vela di Torino, il club della Ginnastica Salerno, caro ai dirigenti Antonello Di Cerbo e Carmen Guarino, ha conquistato il gradino più alto del podio tricolore, superando le formazioni dello Spes Mestre e la Ginnastica Civitavecchia. Attori principali, dell’impresa “tricolore”, attivata dalla Ginnastica Salerno gli atleti: Nicola Bartolini, Tommaso De Vecchi (capitano), Filip Ude, Gianmarco De Cerbo, Salvatore Maresca.

Sempre in terra piemontese, la formazione femminile della Ginnastica Salerno (composta da Emily Armi, Rebecca Dotti, Giulia Paglia, Ilaria Tini, Vittoria De Filippi, Andrea Noemi Toscano, Daniela Pieretti) ha vinto il campionato di serie B, conquistando il diritto a partecipare , nella prossima stagione sportiva, al campionato di serie A.

Lo scudetto vinto dalla Ginnastica Salerno, conferma il vincente  progetto sportivo posto in essere dalla dirigenza salernitana , che si e’ posto quale obiettivo principale , la costruzione di un proprio  impianto sportivo per lo svolgimento della propria attività sportiva. Allo stato, i club salernitani “scudettati”, in competizioni a squadre, risultano essere: Jomy Salerno, Club Scherma Salerno e Ginnastica Salerno.

Le vittorie conseguite dai “club scudettati”, rilevano che per migliorare la cultura aziendale sportiva nella città di Salerno, bisognerà attivare la creazione di un “brand fidelity”, riservato agli sport migliori.

In occasione di organizzazione di eventi sportivi nella città di Salerno, il progetto del “brand fidelity”, sarà indirizzato a determinare un nuovo modello di governance, che in tema di fenomeno sociale, possa coinvolgere il territorio, le istituzioni, gli stakeolder, le aziende sponsor, le associazioni di categoria, per definire, un positivo asset di turismo sportivo di qualità che, a sua volta, possa migliorare la fidelizzazione della città verso gli “sport migliori”. (Fonte evento Salernitana Sporting del 12 aprile 18)

Il “brand fidelity” dovra essere ideato, realizzato e “fatto vivere”, non soltanto attraverso l’immagine che l’advertising crea, ma anche attraverso una costante e puntuale azione di conoscenza, elaborazione e promozione degli “sport migliori” che si praticano a Salerno ed in provincia.

Le vittorie tricolori ottenute da Jomy Salerno e Ginnastica Salerno, sicuramente contribuiranno a far migliorare l’attuale  Indice di sportività (Olimpiadi delle Province) 2017, redatto da “Il Sole 24 Ore”,  che colloca la Provincia di Salerno al 85^ posto su 110.

In riferimento alla classifica 2016 (con posizione al 75^ posto), la collocazione 2017 (85^ posto) evidenzia  un “peggioramento” della nostra provincia, nell’ideale classifica degli “sport migliori”, redatta dal quotidiano economico di Confindustria.

In Campania, Salerno si colloca al secondo posto, con Benevento al primo posto (69^/110), a seguire Napoli (87/110^), Avellino (91/110),  e Caserta (103/110).

Club di Salerno scudettati per vincere la sfida degli “sport migliori”?

Antonio Sanges – Dottore Commercialista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.