Minacciano avvocato per rimandare lo sfratto, arrestati e padre e figlio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Hanno molestato e minacciato un avvocato per convincerlo a far rimandare uno sfratto. I carabinieri della Stazione del quartiere  di Posillipo a Napoli hanno arrestato in flagranza un 60enne di Agropoli e sottoposto a fermo il figlio 39enne di questi.

Entrambi già noti, sono ritenuti responsabili di tentata estorsione e di atti persecutori ai danni di un professionista 51enne incaricato di seguire il loro sfratto da un locale commerciale dove c’è un centro benessere. Il professionista la sera prima dello sfratto, il 12 giugno scorso, era stato pedinato fin sotto casa e minacciato per ottenere il rinvio dello sgombero.

Il giorno dopo, quello dell’esecuzione del provvedimento, il 60enne si era presentato sotto casa dell’avvocato armato con una mazza, tentando di intimidirlo e fare in modo che non fosse presente, tentativo neutralizzato dall’intervento dei militari dell’Arma che lo hanno arrestato in flagranza. Nel frattempo il 39enne aveva raggiunto il locale commerciale sempre con lo stesso intento del padre, quello di impedire lo sgombero.

Anch’egli è stato bloccato dai carabinieri e sottoposto a fermo. Il gip ha convalidato i provvedimenti e disposto per entrambi la custodia cautelare in carcere.

Lo scrive Napoli.Repubblica.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.