Villa marittima Romana di Minori: rassegna di cinema dal 21 giugno al 6 luglio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Letteratura, cinema e arte sotto le stelle  con la rassegna cinematografica che si terrà dal 21 giugno fino al 6 luglio presso gli scavi della Villa Marittima Romana di Minori.

La nuova Rassegna Cinematografica “Schermi d’Arte”, intende dedicare i film proposti a quella che è stata definita unanimemente dalla critica cinematografica non solo nazionale “rinascenza del Cinema Napoletano”.

L’ombra del Vesuvio, infatti, lo scorso anno si è allunga fino al Lido di Venezia per la LXXIV° Edizione della Mostra d’Arte Cinematografica. Una Napoli contemporanea che guarda dentro i suoi mali, persino in qualche caso ci scherza su in maniera grottesca, una Napoli in cerca di riscatto, unica nel suo concentrato di meraviglie e dolori si offre, cercando di smarcarsi dagli stereotipi, alla Mostra del Cinema di Venezia.

Tra concorso, fuori concorso, Orizzonti, Settimana della Critica, Cinema nel giardino e Venice Days sono almeno sette i film che la raccontano a Venezia 74. Più che una casualità perché Napoli, da sempre set cinematografico “rivale” di Roma, sta conoscendo da anni una ‘rinascita’ cinematografica, spinta dalle serie tv come “Gomorra” ovviamente ma anche da “Un posto al sole”, autentica palestra di nuovi talenti.

Una Napoli che è factory con società capaci di attirare produzioni importanti (Figli del Bronx, per citarne una) e di mettere su persino i laboriosi e costosi film d’animazione (è il caso della Mad). Un’armata partenopea insomma non solo di grandi registi (da Paolo Sorrentino a Mario Martone) e interpreti affermati (Toni Servillo, Iaia Forte, Silvio Orlando e tanti altri), ma di tanti autori e artisti che insieme caratterizzano il Nuovo Cinema Napoletano.

Nuovo Cinema Napoletano che auspichiamo possa attrarre la partecipe attenzione e la condivisa riflessione di sempre più giovani desiderosi di disintossicarsi dalle melense programmazioni estive delle televisioni così dette generaliste e dai paradisi artificiali dei social, per riscoprire nel fascino della “settima arte” uno strumento ancora esteticamente e socialmente valido per la crescita culturale e civile della Nazione.

 

 

Ore 21.00 Villa Marittima Romana di Minori

21 giugno “ Ammore e Malavita”

2 luglio “ Il Sig. Rotpeter”

3 luglio “Il Cratere”

5 luglio “ l’Equilibrio”

6 luglio “ La Gatta Cenerentola”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.