Ore 8,30: prova di italiano agli esami di Maturità per oltre 500 mila studenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
In tutto il Paese per la “Maturità” organizzate 12.865 commissioni d’esame per complessive 25.606 classi. Per tutti i 509.307 studenti interessati, di cui 492.698 interni, oggi si comincia, come sempre, con la prova scritta di Italiano. Il plico telematico con le “tracce d’esame” aperto alle 8,30 e la password di accesso con cui le commissioni potranno invece accedere alle “tracce” è pubblicata sul sito del Ministero, www.miur.gov.it e sui profili social.

LE TRACCE. Lo scrittore Giorgio Bassani è stato scelto per l’analisi del testo della prima prova di italiano della maturità 2018. A rivelare l’indiscrezione è Scuolazoo. Si tratta di un brano del suo più famoso libro, Il giardino dei Finzi Contini, incentrato sulle leggi razziali promulgate dal regime fascista nel 1938 e ispirato alla storia vera di Silvio Magrini, presidente della comunità ebraica di Ferrara dal 1930, e della sua famiglia. Racconta “gli orrori della persecuzione fascista e razzista, la crudeltà della storia, l’incantesimo dell’infanzia e la felicità del sogno”.

Anche la nostra Costituzione fra le tracce della maturità con il principio di uguaglianza formale e sostanziale . Per storia la traccia riguarda la cooperazione internazionale con riferimenti a De Gasperi e Moro, per il saggio artistico-letterario il tema scelto è ‘I diversi volti della solitudine nell’arte e nella letteratura’ con l’omonima poesia di Alda Merini, ‘Ed è subito sera’ di Salvatore Quasimodo, un estratto di ‘Uno, nessuno e centomila’ di Luigi Pirandello, ‘La vita solitaria’ di Francesco Petrarca e una poesia di Emily Dickinson, con foto che ritraggono le opere di Giovanni Fattori, Edvard Munch e Edward Hopper.

La creatività e la dote umana dell’immaginazione, il legame fra le masse e la propaganda – con brani di Giulio Chiodi e Andrea Baravelli –  il dibattito bioetico sulla clonazione –  con un articolo di Elisabetta Intini tratto da Focus.it – sono le altre tracce del saggio breve.

 

Tassativamente proibiti smartphone, cellulari , computer e qualsiasi apparecchio elettronico in grado di collegarsi con l’esterno per acquisire notizie, immagini e scambio di informazioni., pensa l’immediata esclusione dalla prova.

Giovedì 21 giugno, il secondo scritto

Versione dal Greco per il Liceo classico e matematica per i candidati dello scientifico. La terza prova, predisposta da ciascuna commissione, avverrà lunedì 25 giugno, a partire dalle ore 8.30. La quarta prova, che si effettua nei Licei e negli Istituti tecnici presso i quali sono presenti i progetti di doppio diploma italo-francese Esabac ed Esabac Techno e nei Licei con sezioni ad opzione internazionale spagnola, tedesca e cinese, è in programma per giovedì 28 giugno, sempre alle 8.30. I candidati per gli indirizzi di studio Esabac sono 7.688, tutti interni, seguiti da 283 commissioni. Per gli indirizzi di studio Esabac Techno, i candidati sono 327, tutti interni, seguiti da 20 commissioni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.