Il Parma rischia la Serie A: promozione a rischio?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dalla gioia alla paura. Il Parma richia di perdere la Serie A. È di “tentato illecito” la pesante accusa formulata dal procuratore della Federcalcio, Giuseppe Pecoraro, a carico del Parma e del suo attaccante Emanuele Calaiò per il caso dei messaggi inviati da quest’ultimo e dal compagno Fabio Ceravolo (che è stato però scagionato) ai loro colleghi dello Spezia, Filippo De Col e Alberto Masi, quattro giorni prima dell’ultima partita del campionato di serie B che ha regalato la promozione agli emiliani.

Il deferimento ipotizza la violazione dell’articolo 7. In caso di sanzione, il Parma rischia di perdere la serie A. In una nota il club ducale ha espresso sconcerto e sgomento per la vicenda ritenendo che «testo e tenore dei messaggi in questione non possano integrare una fattispecie così grave» e confidando in un giudizio «nel rispetto delle norme, della giustizia e del buon senso».

I testi dei messaggi incriminati: “Ci vediamo prossimamente”, il whatsapp scritto da Ceravolo, e “Non fatemi troppo male”, firmato Calaiò che di recente era stato accostato da voci di mercato alla Salernitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.