Aveva 16mila file di minori sul pc: si pente e non va in carcere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Si è mostrato pentito ed ha chiesto la pena concordata ai giudici della corte di Appello il salernitano che fu trovato con 16mila file pedofili sul proprio computer.

Appello e pena sospesa per M.L., il 46enne di Torrione incastrato dagli inquirenti nel luglio dello scorso anno con ventiquattromila file pedopornografici contenuti nell’hard disk del suo computer.

Ieri, davanti ai giudici della Corte d’appello del tribunale di Salerno, l’uomo, assistito dall’avvocato Francesco Oliveto, dopo aver reso delle dichiarazioni spontanee, ha rinunciato ai motivi di appello e ha concordato la pena con il procuratore generale arrivando ad un anno e quattro mesi di reclusione (in primo grado era stato condannato ad un anno ed 8 mesi) per le accuse di detenzione di materiale pornografico realizzato utilizzando minori, accusa aggravata dall’ingente quantità e per pornografia virtuale, per i cartoni animati a sfondo pedofilo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Normale in Italia, con le leggi Vergognose,con chi ci Governa che li protegge Emanandole,Pedofili e Delinquenti Tutelati e Liberi di continuare a Esercitare questi Crimini,mentre Onesti invece Tartassati,Complimenti siete so Squallore e Vergogna

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.