Napoli, sequestrano ambulanza non in servizio: un altro caso choc

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sequestro di un’ambulanza, costretta a dirottare la propria direzione da un gruppetto di persone che pretendevano di utilizzare il mezzo di soccorso. L’episodio è accaduto stamattina e riguarda un veicolo del 118 che si stava dirigendo verso l’officina meccanica per un’avaria che necessitava di manutenzione.Verso le 11.15 una moto che stava percorrendo la tangenziale è caduta con due centauri a bordo, contestualmente all’altezza dell’uscita per Fuorigrotta, dove è avvenuto l’incidente, gli astanti hanno sequestrato una ambulanza di passaggio con alla guida un meccanico che si stava portando in officina per manutenzione.

L’ambulanza era senza attrezzatura e senza presidi di soccorso, perché non era in servizio e nonostante questo le persone hanno costretto il meccanico a dirigersi all’ospedale San Paolo, mettendo l’infortunato all’interno dell’abitacolo. In ogni caso, la centrale operativa del 118 stava inviando le ambulanze sul luogo dell’incidente.

Nonostante l’allerta registrata in un primo momento dalla centrale 118, il meccanico a bordo dell’ambulanza fuori servizio ha dichiarato di aver prestato aiuto volontariamente e di non essere stati minacciati. L’Associazione Nessuno Tocchi Ippocrate in merito ha spiegato:«Nessuna aggressione, nessun sequestro a carico dell’ambulanza diretta verso l’officina meccanica. Per noi questo non può essere altro che un motivo di gioia, purtroppo però il fenomeno è in costante crescita.

Anche noi vorremmo fermare questo triste rendiconto e pubblicare altro, magari notizie di rianimazioni cardio-polmonari andate a buon fine, come già facciamo, ma purtroppo sotterrate dalle notizie di aggressioni».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.