Pagaiando tra le Vele tra mare e sociale ad Agropoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Ambiente e sociale, un binomio perfetto per l’edizione 2018 di “Pagaiando tra le Vele”, manifestazione sportiva e socio-ambientale, svoltasi stamane ad Agropoli e promossa dal Circolo Canottieri Agropoli in collaborazione con la Lega Navale Agropoli. Assegnato anche il 17° trofeo velico A.I.L. – Città di Agropoli, un vero e proprio attestato di partecipazione per tutti coloro che hanno vissuto questa giornata, durante la quale sono stati raccolti anche dei fondi per sostenere la ricerca dell’A.I.L.

La manifestazione, finalizzata al rispetto del territorio e alla salvaguardia del mare, ha avuto anche un importante risvolto sociale grazie alla partecipazione di alcuni bambini autistici dell’associazione Cilento4all che hanno veleggiato e con i ragazzi con disabilità motorie dell’Unitalsi che hanno invece fatto delle prove didattiche in canoa nello specchio d’acqua antistante lo stabilimento balneare “Il Raggio Verde” nell’ambito della loro consueta annuale Festa del Mare.

Ha partecipato alla manifestazione anche una delegazione delle scolaresche di Roccadaspide, accompagnata dal Sindaco Gabriele Iuliano.

L’iniziativa è stata sposata anche dalla Guardia Costiera di Agropoli, rappresentata dal neo tenente di vascello Giulio Cimmino e dal luogotenente Aniello Fiorito.

“Coniugare il rispetto per l’ambiente, avvicinando i più giovani al mondo del mare, è l’obiettivo di questa manifestazione, ormai consolidata. – hanno evidenziato il vice presidente del Circolo Canottieri Agropoli, Claudio Pignataro, e il presidente della Lega Navale Agropoli, Antonio Del Baglivo – Quest’anno la l’iniziativa ha avuto un valore ancora più importante grazie alla partecipazione dei bambini autistici di Cilento4all e dell’Unitalsi”.

“È stata una grande giornata e siamo felici di aver potuto regalare una gioia ai nostri amici dell’Unitalsi. – ha concluso il direttore sportivo del C.C.A., Leopoldo Catena – Il loro sorriso rappresenta un inno alla vita e siamo davvero, lo ribadisco, orgogliosi di averli al nostro fianco per questa iniziativa”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.