Plusvalenza Sprocati: ecco quanto ha guadagnato la Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Manca solo il crisma dell’ufficialità, che arriverà a stretto giro di posta con la firma del calciatore su un contratto di 5 anni, ma Mattia Sprocati si può considerare a tutti gli effetti un calciatore della Lazio. Con una settimana di ritardo, nelle prossime ore prenderà ufficialmente il via la nuova avventura dell’esterno monzese con il club capitolino. Ieri la società di Lotito ha trovato l’accordo definitivo con Mario Giuffredi (agente di Sprocati, ma anche di Radunovic, per il quale crescono le possibilità di riconferma a Salerno).

L’ex Pro Vercelli è ora atteso nella capitale per visite mediche e firma del contratto quinquennale. Nelle casse della Salernitana, che per riscattarlo dalla Pro Vercelli ha investito poco più di 100 mila euro, finirà un bel gruzzoletto. La Lazio, infatti, per sottrarre Sprocati alla concorrenza delle varie Parma, Sassuolo, Fiorentina, Genoa (ma anche il Watford s’era fatto avanti per lui) verserà nelle casse del club dell’ippocampo qualcosa come 2 milioni e mezzo di euro (inclusi bonus).

Grazie a questa operazione, dunque, la società granata concretizzerà una nuova importante plusvalenza da iscrivere a bilancio, come accaduto in passato con Gabionetta e Coda. Ossigeno puro per le casse della Salernitana che continua ad operare da questo punto di vista in maniera estremamente oculata. Il futuro di Sprocati è ora tutto da scrivere. Ed è nelle sue mani.

Il monzese, infatti, sarà convocato per il ritiro di Auronzo di Cadore e, almeno per il momento, non verrà utilizzato come pedina di scambio (il suo nome era circolato come possibile contropartita nell’affare Acerbi con il Sassuolo ed era stato accostato anche al Benevento, che continua a richiederlo).

Il monzese proverà dunque a convincere Simone Inzaghi a puntare su di lui per il prossimo campionato di Serie A, una categoria con cui Sprocati (che a Salerno ha segnato 12 gol in 48 partite) non si è ancora cimentato ma che si dice pronto ad affrontare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. sembra tutto un film questa notizia…Lotito che versa 2 mln e mezzo dalla Lazio alla Salernitana per l’acquisto di Sprocati…”LUI”..un affarista che prende solo calciatori svincolati sia per la Lazio che per la Salernitana pur di non spendere quattrini..ahahahahah

  2. Ristrutturate l Arechi così tutta l Italia potrà vedere i nuovi seggiolini…tanto nessuno si siederà sopra xke saranno vuoti! Inoccupati! Diserzione!

  3. La sensazione è che abbiano fatto un acquisto a cifre gonfiate per coprire i debiti sempre più ingenti che la Salernitana sta accumulando con la sua gestione fatta di babbá e incompetenza. L’anno scorso con i soldi di Coda si coprì il buco di bilancio, quest’anno sarà lo stesso. Preoccupante che la società pur accumulando pesanti passivi continui ad affidarsi ad un direttore sportivo noto per fare fallire le squadre e che in 4 anni ha fatto solo macelli.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.