Il mercato granata entra nel vivo già a Luglio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Virtualmente definite le operazioni in entrata per l’esterno Valente, per il fantasista Mazzarani, la seconda punta Sansone ed i centrocampisti Castiglia ed Altobelli, la Salernitana si appresta ad entrare nel vivo delle trattative, sin dai primi giorni di luglio. Cedere gli elementi in esubero prima di irrobustire l’organico, evitando doppioni e sovrapposizioni, alleggerire il monte ingaggi per provare a mettere a segno qualche colpo, liberarsi dei giocatori che non rientrano nei piani di mister Colantuono per prenderne altri più congeniali alla sua idea di calcio. Sono queste le linee guida su cui il diesse Fabiani cercherà di muoversi nei prossimi giorni. Dal 1 luglio in avanti le operazioni già intavolate e definite si potranno ufficializzare. Sia in entrata che in uscita.

Il prossimo acquisto dei granata potrebbe essere il portiere Boris Radunovic, per il quale è stato quasi raggiunto l’accordo sia con l’Atalanta che con il procuratore, Giuffredi, con cui è stato definito pure il passaggio di Sprocati alla Lazio. Il vice di Radunovic dovrebbe essere il giovane Simone Perilli del Pordenone. Per la difesa, è noto l’interesse della Salernitana per Gyomber. L’ex del Bari è rientrato per fine prestito alla Roma, visto che i galletti non hanno potuto esercitare il diritto di riscatto a causa dei problemi economici con cui stanno facendo i conti.

Col club giallorosso i rapporti sono più che cordiali, come testimonia l’operazione Ricci condotta in porto lo scorso anno. In questi giorni l’argomento verrà approfondito. Sullo sfondo restano i “soliti” Scognamiglio e Blanchard, ogni estate accostati ai granata e mai ingaggiati. Per il pacchetto arretrato resta viva anche la pista Ingrosso, che la Salernitana cercherà di prelevare dal Pisa. Per le corsie esterne, sembra cosa fatta l’affare Kalombo del Gubbio. Per il centrocampo, detto di Castiglia ed Altobelli, si attende un “big”.

Sfumato Memushaj, Colantuono aveva suggerito il fido Basha. Ma il suo ingaggio pare abbia fatto raffreddare l’interesse da parte del club granata. Ha uno stipendio elevato anche Vacca, di proprietà del Parma. Se i ducali compartecipassero, la Salernitana potrebbe approfondire l’argomento. Per l’attacco, invece, Bocalon è finito nel mirino della Lucchese, a testimonianza del fatto che non viene considerato incedibile.

Per Montalto, che continua a dichiararsi disponibile a rimanere a Terni in caso di ripescaggio, l’agente Palomba ha riaperto le porte all’ipotesi Salerno. Ma la strada resta in salita. L’interessa per Jallow, di proprietà del Chievo, verrà approfondito nei prossimi giorni. La società di Lotito e Mezzaroma ha messo in lista di sbarco diversi giocatori e nei prossimi giorni andranno definite anche le prime partenze.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. fino adesso siamo peggio dell’anno scorso continuano a fare compere prezzi stracciati e al mercato rionale, quindi quelli chiesti da Colantuono non sono stati presi come volevasi dimostrare, quindi il tecnico potra’ dire non sono stati scelti da me, questi sarebbero oer la squadra del centenario, buffoni ridicoli, andate via da salernoooooo

  2. Fozza Fozza mastro pasticciere.
    Dopo Mazzarone,Bonbolone e Thiago silva sorpendici con un altro dei tuoi acquisi sul filo di lana.
    Stile Rosina 35 anni e 4 anni di contratto.
    a te e al panzone dovrebbero darvi un minister da gestire.Di sicuro lo fareste con oculatezza e parsimonia.
    torte capresi e marmellate.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.