Segnale Rai assente in Costiera da sei mesi, protesta il sindaco Reale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
E’ il sindaco di Minori Andrea Reale che continua a sollecitare i vertici Rai per una tempestiva e definitiva risoluzione delle problematiche relative alla ricezione del segnale dei canali del servizio pubblico televisivo. Lo scrive il Vescovado.it

Ieri, a distanza di circa sei mesi dall’ultima nota, ha scritto nuovamente agli uffici Rai, all’AgCom e del Ministero dello Sviluppo Economico per evidenziare che, nonostante i solleciti anche di altri sindaci del comprensorio, i cittadini della Costa d’Amalfi sono ancora impossibilitati a visionare i canali Rai.

«I ripetuti e significativi disservizi già segnalati persistono tutt’oggi a carico dell’utenza del territorio di Minori, ed hanno semmai accentuato la loro portata – scrive Reale -. Parte cospicua degli utenti RAI risultano esclusi o gravemente limitati nella fruizione di un servizio rispetto al quale, come noto, non hanno neppure la possibilità di sospendere il pagamento del canone.

Le motivazioni tecniche di tale gravissimo disagio, già indicate nella citata comunicazione cui si rimanda per maggiore chiarezza, sono state oggetto di verifica e conferma da parte dei tecnici incaricati, i quali hanno anche prospettato gli opportuni interventi per porvi rimedio. Purtroppo ad oggi nulla è stato fatto né alcun provvedimento risulta adottato, bensì i disservizi risultano accresciuti per frequenza ed ambito di incidenza».

Reale avverte che «la situazione appare quindi insostenibile per i tanti cittadini che, pur assolvendo puntualmente ai propri obblighi, si vedono privati di un servizio che, se non altro dal punto di vista informativo, riveste senza dubbio natura primaria e indispensabile».

Fonte IlVescovado

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Non vi siete persi niente..dite al sindaco che anche a casa mia non mettiamo la rai da sei mesi. Inutile protestare per la rai grazie a chi glielo ha permesso l’importante è pagare le bollette della luce, che si prenda o meno il segnale non ce ne può fregar de meno!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.