Il Premio Charlot compie 30 anni: presenta Piero Chiambretti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Il Premio Charlot compie 30 anni. La manifestazione ideata da Claudio Tortora e dedicata al più grande autore, regista, attore e compositore di tutti i tempi, nata con lo scopo di scovare nuovi talenti della comicità e di premiare le eccellenze del settore, si prepara a festeggiare nei migliori dei modi, offrendo una varietà di proposte che andranno dal cinema al teatro, dalla musica al cabaret.

Le danze le aprirà Serena Autieri, il 30 giugno. Sarà lei la protagonista assoluta della serata che ogni anno lo Charlot organizza insieme al Sea Sun, ad ingresso libero. A seguire dal giorno 8 luglio al 13 luglio, il Teatro Delle Arti, ospiterà la consueta rassegna cinematografica, sempre ad ingresso libero, e che quest’anno sarà dedicata ai cortometraggi. Sedici in tutto le pellicole che saranno proiettate, selezionate in collaborazione con il festival “Tulipani di seta nera” manifestazione organizzata dall’associazione studentesca universitaria “Università Cerca Lavoro”, su idea di Paola Tassone.

Il 17 e 18 luglio si torna all’Arena del Mare, con due appuntamenti di musica blues, in collaborazione con il Campania Blues Festival. Il 22 luglio sempre all’Arena del Mare, sempre ad ingresso libero, un travolgente Biagio Izzo, insieme con il duo comico siciliano “I Soldi Spicci” offriranno una serata tutta da ridere. Il 24 luglio sarà la volta dello Charlot Monello, serata dedicata ai bambini, con protagonista la Compagnia dell’Arte di Salerno, che proporrà “Miracolo a Notre Dame”.

Il 25 luglio serata di grande festa, sul palco dell’Arena del Mare, presentati da Marita Langella, saliranno i vincitori delle edizioni dello Charlot Giovani, da Rocco Barbaro ad Omar Fantini, da Antonello Costa a Peppe Iodice, si ritroveranno tutti insieme in una serata che si preannuncia, non solo unica nel suo genere, ma anche tutta da ridere. Il 26 luglio, sempre con ingresso libero, spazio alla magia, alla grande magia con tre illusionisti internazionali: Gaetano Trigianno, Blacktorn ed Ernesto Planas, e un magicomico Francesco Scimeni. Il 27 luglio lo Charlot apre le sue porte alla musica.

Sarà Gianmaurizio Foderaro a presentare al pubblico le esibizioni musicali di Simona Molinari accompagnata dal trio capitanato da Mauro Ottolini e di Michele Zarrillo. Ultimo appuntamento con la serata di gala prevista per il 28 luglio. Il comico, conduttore televisivo, attore e regista italiano Piero Chiambretti avrà il compito di fare da padrone di casa nella serata in cui saranno consegnati i Premi Charlot per cinema, teatro, televisione, fiction, radio, pubblicità, libri, giornalismo, alla carriera e ai grandi protagonisti della musica e dello spettacolo.

Sotto lo sguardo attento di Eugene Chaplin (figlio del grande Charlie) sul palco saliranno i volti più amati dal pubblico italiano. Tra questi il Premio Oscar Vanessa Redgrave, attrice britannica, che nella sua lunga e variegata carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti. Oltre all’Oscar e all’aver ottenuto altre cinque nomination, la Redgrave ha vinto, due Gloden Globe, un BAFTA, uno Screen Actoris Guild Award, due Emmy, due Prix a Cannes e una Coppa Volpi a Venezia.

Ed ancora per il teatro ha vinto un Tony Award e un Olivier Award. Alla Redgrave sarà assegnato il Premio Charlot Grandi Protagonisti dello Spettacolo. Il Premio Charlot Cinema andrà invece a Carlo Verdone per il film “Benedetta Follia”. Mentre il Premio Charlot per il giornalismo e quello per il miglior libro andranno a due donne davvero eccezionali, e sono, rispettivamente Rita Dalla Chiesa e Catena Fiorello.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Possono invitare anche il Papa con i contributi che hanno avuto. 315mila euro solo dal comune e poi si paga per vedere gli spettacoli. Una citta’ allo sbando e ancora ci sono queste schifezze? Vergogna. APPROPOSITO CENSURATE ANCHE QUESTO. SIETE RIDICOLI.

  2. tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito ma prima di criticare leggete gli articoli????mah

  3. una programmazione con ospiti nazional-popolari, che possono essere visti in televisione, che vengono a fare passerella e a ritirare uno pseudo premio

  4. Per arrabbiatissimo:

    Cosa vorresti dalla tua città’?
    Ci fai una tua proposta?
    Hai qualche idea?

    Queste domande valgono anche per il primo commento ..gente che critica soltanto e non propone.
    Candidatevi alle prossime elezioni e farete le vostre proposte, sicuramente dl vostro cervello potrebbe nascere solamente una manifestazione …la sagra dello zero

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.