Colonia estiva per 100 bambini e ragazzi della zona orientale di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Cooperativa Sociale “Fili d’erba” in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, ha organizzato anche quest’anno le attività estive rivolte ai bambini e ragazzi della zona orientale della città e degli iscritti ai propri centri “Il Girasole”  (quartiere “Sant’Eustachio”) e “Quartiere Mariconda”.

A partire da lunedì 2 luglio e fino a venerdì 27 luglio è programmata la balneazione presso   il “Lido Blu”, ubicato in Litoranea di Pontecagnano Faiano (Sa), alla quale parteciperanno per tutti i giorni dal lunedì al venerdì, di n.  100 bambini/e e ragazzi/e. Verranno anche organizzate due giornate presso il Parco Acquatico “Aquafarm”, ogni venerdì di luglio.

Le attività prevedono momenti di balneazione alternati a tornei, giochi, balli e laboratori presso gli ampi spazi dello stabilimento; ogni anno dal 1998 viene svolta la colonia estiva con gradimento dei bambini e ragazzi ove hanno modo di socializzare con coetanei provenienti da altri Comuni della provincia e regione.  Al termine della colonia, ci sarà una manifestazione finale organizzata da “Fili d’erba” con la partecipazione del Sindaco, Vincenzo Napoli, dell’Assessore alle Politiche Sociali, Giovanni Savastano, dei genitori e parenti dei minori e di tutti gli operatori e bambini e ragazzi che hanno usufruito di tali attività estive.

Da circa 20  anni la Cooperativa Sociale “Fili d’erba” insieme al Comune di Salerno , con il coordinamento di Ciro Plaitano, Nunzia Benincasa eAntonella Napoli, organizza tali attività estive nel mese di luglio rivolte ai minori della parte orientale della città: quartieri  “Sant’Eustachio”, “Mariconda”, “Mercatello”, “Europa” e limitrofi,  dando opportunità a molti  bambini e ragazzi di trascorrere un mese presso strutture balneari al mare e piscina, e riscuotendo sempre un notevole gradimento e successo.

Il percorso dei bus agevola anche le famiglie ed i minori di tale zona in modo da rendere ottimale il viaggio senza eccessive perdite di tempo su tali mezzi privati.  Da apprezzare, infine, lo sforzo del Comune di Salerno in quanto il servizio viene realizzato con fondi dal Bilancio Comunale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.