Si finge mozzo su una imbarcazione a Camerota, arrestato boss della ‘ndrangheta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Era a bordo di un’imbarcazione ormeggiata da due giorni nel porto di Marina di Camerota.

Ieri mattina è scattato un blitz finito male per Rocco Parrello, un uomo di 50 anni originario della Calabria, colpito da un mandato di cattura del Tribunale di Reggio Calabria, condannato per associazione di stampo mafioso. Lo scrive il quotidiano Le Cronache

Un arresto avvenuto grazie ai carabinieri della stazione di Camerota, coadiuvati dai colleghi di Bagnara Calabra. Un blitz che non ha lasciato scampo a Parrello, finito con le manette ai polsi.

Aveva scelto il mare della cittadina turistica cilentana, Rocco Parrello, per trascorre qualche giorno di relax lontano da occhi indiscreti, sicuro di non essere intercettato. Invece un servizio di intelligence lo localizzava sulla barca nel porto di Camerota e quando tutto era pronto è scatto il blitz che ha portato all’arresto. Il 50enne è stato tradotto presso il carcere di Vallo della Lucania

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.