Salerno: ‘guerra’ ai monopattini trenta sequestri e multe da 7mila euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Giro di vite dei Vigili Urbani di Salerno contro il dilagante e pericoloso fenomeno dei  mezzi a trazione elettrica. I cosiddetti monopattini utilizzati dai ragazzi, soprattutto sul Lungomare, rappresentano un pericolo per i pedoni se non si rispettano determinate regole.  Mano pesante, dunque, per i guidatori in strada di monopattini elettrici e dei più moderni hoverboard che arrivano dagli Stati Uniti.  Lo scrive Il Mattino oggi in edicola.

In un mese e mezzo sono 30 i monopattini e i modelli hoverboard sequestrati dalla polizia municipale, che ha elevato sanzioni fino a 7mila euro.

Secondo il Codice della Strada i mezzi a trazione elettrica devono essere omologarti ai parametri prescritti. Il titolare deve effettuare una perizia alla Motorizzazione civile, prima di mettersi in strada in sella al mezzo elettrico. Per non incappare in una sanzione salata di 5mila euro (guida senza patente), di 841 euro (guida senza assicurazione) e in una multa da 616 euro per guida senza certificato di circolazione, ilmonopattino deve essere mono posto, avere una lunghezza massima di 1 metro e 20 centimetri, pesare 40 chili e non superare una velocità di 6 km orari. Oltre alla multa si rischia una denuncia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. davvero per andare su un monopattino elettrico c’è bisogno di patente, libretto e assicurazione?? ..multa, denuncia, migliaia di euro, rca, patente.. capisco e concordo col fatto che debbano esserci delle limitazioni, ma scusate l’ignoranza, se pesa più di 40kg ed è più lungo di 1m20 che monopattino è??! O l’articolo mischia un po’ le cose, oppure stiamo davvero arrivando al punto che per camminare a piedi ci vogliono le scarpe omologate..

  2. bimbi di 10 anni su questi cosi (e coi cellulari costosi) invece di farli camminare!! genitori del cavolo, e poi dicono che non arrivano alla fine del mese!!!!

  3. Bene! Bisogna mettere ordine, senza accanirsi contro una sola categoria di contravventori, però! Tra i tutori dell’ordine, le moto scassatimpani nessuno le sente?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.