Salerno: minaccia addetto di un supermercato, arrestato nigeriano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti della Questura di Salerno, nella tarda mattinata di ieri hanno tratto in arresto F.A. di anni 29, cittadino nigeriano, con precedenti per reati contro il patrimonio, richiedente asilo.

Il giovane era entrato in un supermercato di via Wenner nella zona industriale di Salerno nell’intento di chiedere alcuni beni di prima necessità. Alle richieste di allontanarsi da parte dell’addetto al supermercato, vista l’affluenza di clienti, lo straniero reagiva in maniera violenta, dapprima verbalmente, poi cercando di venire a contatto fisico con il personale del supermercato, che richiedeva l’intervento della Polizia. Giunti immediatamente sul posto, gli agenti bloccavano il cittadino nigeriano che tentava di divincolarsi dalla presa degli operatori per evitare il controllo.

Dopo non poche difficoltà, riportando anche alcune leggere contusioni, gli agenti riuscivano a far salire in macchina il soggetto e lo accompagnavano presso gli uffici della Questura per gli opportuni controlli e il fotosegnalamento da parte di personale della Polizia Scientifica. Pertanto, dopo le formalità di rito, il predetto veniva tratto in arresto per resistenza e lesioni  a P.U. e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria veniva deferito al rito direttissimo da celebrarsi nella mattinata odierna.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Si sa che è nigeriano; si autodefinisce richiedente asilo e nel frattempo delinque; ha precedenti penali; pretende in un supermercato, senza pagarle, cose che invece deve pagare; ma che deve fare ancora per essere rimandato immediatamente in Nigeria?

  2. In un paese con la p maiuscola uso del taser per i poliziotti ed accompagnamento a calci in culo verso la nigeria!

  3. unica soluzione prendere impronte digitali e dna e reimpatriato immediatamente con un aereo cargo..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.