Serie B: niente VAR, non ci sono i soldi per le tecnologie

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’introduzione del Var in serie B resta nel cassetto. La conferma è arrivata dal presidente dell’Associazione Italiana Arbitri, Marcello Nicchi, che nella conferenza stampa di fine anno in cui sono stati annunciati i nuovi organici ha fatto sfumare il sogno del co-patron della Salernitana, Claudio Lotito, che dopo essersi battuto per la sperimentazione della tecnologia in A, già negli scorsi mesi si era fatto portavoce della battaglia per l’introduzione del Var anche in cadetteria.

«E’ un tema che la Lega di serie B deve affrontare anche e soprattutto per comprendere se c’è la disponibilità economica – ha spiegato Nicchi – . Bisognerebbe inoltre rivedere il protocollo visto che ad oggi il Var si può utilizzare soltanto nei massimi campionati. Inoltre il numero degli arbitri è insufficiente: dover assegnare direttore di gara, assistenti e Var per ogni singola partita in B è ben diverso dalla situazione attuale».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.