Delocalizzazione dell’area mercatale di Angri presso l’area dell’ex scalo merci

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Delocalizzazione dell’area mercatale  di Angri presso l’area dell’ex scalo merci. E’ il nuovo obiettivo dell’Amministrazione Ferraioli che punta alla sua realizzazione attraverso una procedura aperta per l’affidamento in concessione di lavori pubblici: progettazione ed esecuzione dei lavori e gestione economico-funzionale, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

E’ stata pubblicata la procedura di gara per l’affidamento in concessione di lavori pubblici, progettazione ed esecuzione dei lavori per la delocalizzazione del mercato settimanale nell’ex scalo merci e della sua gestione economico-funzionale. L’importo complessivo dell’investimento è di 2.104.835,83 euro, per una gestione ventennale dell’area.

Il sindaco dichiara:

“In pratica si tratta di un progetto di finanza a conferma di una volontà della mia amministrazione, di garantire servizi alla comunità attraverso gli investimenti di capitali privati. Siamo credibili e le nostre iniziative hanno già riscontrato gli interessi degli imprenditori, che giudicano in positivo la nostra azione politica. La nuova area mercatale risolverà i disagi che da anni stanno subendo i cittadini del rione Alfano, alle prese ogni sabato con la grande presenza di commercianti ed acquirenti, oltre alla rigenerazione di uno spazio poco utilizzato. Inoltre la nuova area che sorgerà nell’ex scalo merci, potrà ospitare anche i tanti eventi privati che si svolgono nel centro città, non più adatto a contenere le grosse manifestazioni, anche in base alle nuove normative sulla sicurezza. Eventi che costringono i tanti residenti del centro a subirne conseguenze e disagi. Lavoriamo per risolvere i problemi aumentando l’offerta dei servizi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.