Salerno: rifiuti in pieno centro, blitz del sindaco ‘Amara sorpresa’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
«Questa mattina, come mia consuetudine, ho fatto un lungo giro per la città, insieme all’Assessore Caramanno, e ho avuto diverse amare sorprese.

In particolare, via Raffaele Conforti, in pieno centro cittadino, era letteralmente devastata dai rifiuti: sembra che alcuni ragazzi si siano divertiti a prendere a calci i sacchetti dell’immondizia. E abbiamo trovato e bonificato mini discariche anche in Piazza Alario, Piazza Caduti Civili di Brescia, via Mobilio e via Gelsi Rossi.

Quotidianamente siamo costretti, perdendo uomini e tempo, a fronteggiare le insolenze e la cattiva educazione di alcuni cittadini, mascalzoni sciagurati che devastano l’immagine della nostra città.

Ancora una volta faccio appello alla coscienza individuale dei cittadini, affinché si rispettino i dettami della raccolta differenziata ed in generale le regole del vivere civile. Abbiamo delle criticità, inutile negarlo, ma è fondamentale che i cittadini ci aiutino a tenere la città pulita».

Lo scrive il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli su facebook

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Non vi pare una cosa organizzata….videocamere a tutta forza, qui è un problema politico o di qualcuno che vuole guadagnare lo straordinario.

  2. Altro che ragazzini, ci sono barboni nostrani ….immigrati e poveri che rovistano dentro i rifiuti anche di giorno, i cestini sono incapienti e ……..
    1) altri cestini nei punti soliti che si riempiono
    2) beccarli e multare, nel caso non pagano entro 30 giorni si converte in divieto di soggiorno in città.

    Queste sono le misure che servono in Italia.

  3. Caro inutile sindaco, due parole : ad oggi in Via Mauri di fronte alla polizia provinciale giace da circa due mesi la carcassa di un povero piccione, ormai consumata dagli agenti atmosferici. Il povero piccione è ben visibile. Oltre allo schifo, c’è stato e c’è rischio per la salute pubblica. Domanda: ma in tutto questo tempo il caro vecchio addetto di salerno indecente dov’era? Di certo il comportamento indecente di molti cittadini è condannabile ma il povero piccione di sicuro non lo potevo cestinare io. (umido, indifferenziato, non saprei) . Quindi per il futuro diamo degna sepoltura al malcapitato. Con ironia, un cittadino pagante.

  4. ottima la disamina sulla insolenza e maleducazione dei cittadini, ma mettiamoci anche che le nostre strade soprattutto di prima mattina sono piene di sacchetti dell’immondizia di qualsiasi genere (indifferenziata, carta e plastica a seconda della giornata) persi dai Furgoncini della nettezza urbana che lasciano le “briciole” del loro passaggio…VOGLIATE PERTANTO SEGNALARE ANCHE LA SUPERFICIALITA’ CON CUI SI ESEGUONO TALI LAVORI!!!!

  5. Penso che la consuetudine di un sindaco sia quella di andare a lavorare in Comune e non di fare passeggiate con gli assessori. A segnalare i problemi della città ci sono già i vigili urbani e gli operatori ecologici che sono pagati dai contribuenti. Il suo compito è di risolvere i problemi non di constatarli facendo passeggiate come un pensionato.

  6. “Caro” sindaco, prima di andare a riposare fatti un giro nei quartieri della zona orientale il lunedì sera, così avrai l’amara sorpresa di scoprire gruppi di zingari/clandestini africani rovistare tra i rifiuti e lasciare sparsi per terra i sacchetti dell’indifferenziata…attento però, perchè alcuni di questi individui , che il tuo bel partito ha fatto entrare in italia, sono particolarmente aggressivi in quanto visibilmente ubriachi!

  7. Come più volte ho affermato in vari commenti,sicuramente chi è preposto alla pulizia della città non è proprio irreprensibile,ma c’è da dire che molti nostri concittadini il senso civico non sanno proprio cosa sia.

  8. caro sindaco, nn abito a salerno, ma ogni mattina vengo a salerno per lavoro, e specialmente in questo periodo, la trovo più sporca, anche vedendo gli operatori nel ripulire, credo che, dovreste aumentare qualche bidone per la raccolta dei rifiuti, nei punti nevralgici , o meglio ad alta densità di persona, vedi lungomare, vedi centro storico.
    poi per quanto riguarda l’amara sorpresa, direi che nn è amara realtà, ma è realtà e basta.

  9. Buongiorno a tutti.
    Confermo ed evidenzio quanto detto da Sig. Luigi e dall’amico delle 12.28.
    Il “nostro caro ” (s)indaco DeLucalmente manipolato sembrerebbe voglia far ricadere le responsabilità sempre su altri, ove in alcuni casi (come questo dell’articolo ) forse farebbe meglio a tacere.
    Ok, il popolo salernitano è incivile, maleducato e non rispetta regole basilari base di buon vivere per non recar danno e fastidio agli altri, ma EVIDENTEMENTE CHI PREPOSTO AL CONTROLLO DEL TERRITORIO E CHI ADDETTO A SANZIONARE CHI NON RISPETTA REGOLE E DISPOSIZIONI AMMINISTRATIVE, scusate la domanda, ma dove sta? Dove sono? Bhoooooo! Quindi ?
    N. B.
    Non vorrei essere polemico e scortese verso i “suscettibili “uomini in divisa, ma gironzolando per il lungomare e bazzicando nei vari bar, mi sembra che numericamente ci sono. CI SONO ECCOME !!!
    E mi fermo qui per non urtare la sensibilità di essi.
    Buona estate a tutti.

  10. questa mattina…….. da quanta immondizia si vede dalle foto pare che “gli operatori ecologici” non siano proprio passati. Il problema caro sindaco parte dalla base per poi prendersela con i cittadini incivili. La verità è che nessuno fa il proprio dovere ed è facile, poi, dare la colpa ai cittadini incivili.

  11. Sul Corso Vittorio Emanuele tutte le sere davanti ad una nota salumeria che ora ha anche messo dei tavolini è presente un extracomunitario ubriaco che pretende la birra dal titolare del negozio, il titolare tutte le sere “è costretto” ad offrirgli la birra per evitare che questo faccia minaccia e faccia scappare via i propri clienti…in tutto questo mai visto un bel “vigile o Poliziotto” andare vicino a questo individuo ad “arrestarlo” o semplicemente chiedergli i documenti, vi sembra normale?? Passate anche voi la sera tra le 21 e le 22 e vedrete di persona quella specie di essere umano, di fronte ci sono i portici di una nota marca di abbigliamento…..CITTADINI VERIFICATE DI PERSONA…NO CENSURA

  12. I cittadini non saranno esattamente dei più civili ma questo servizio lo fanno rom ed africani, specialmente nei giorni dell’umido e dell’indifferenziata.

    Pare che assessore e sindaco siano gli unici a non saperlo, per favore fate tornare De Luca.

  13. … amministrati e amministratori.
    Tutti d’accordo anche sulla grande volgarità di commenti e commentatori.
    Forse non è chiaro che il problema è nostro cioè “della nostra comunità” non di quello o quell’altro colore politico.
    A Bozen o ci sono i rossi o ci sono i neri sempre puliti ed educati sono.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.