Enzo e Luigino faccia a faccia, la foto dell’incontro è virale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Ci sono alcune foto che fanno la storia. Altre, più banalmente, che diventano virali. L’immagine che ritrae il ministro del Lavoro Luigi Di Maio e il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, invece, sta diventando un meme scatenando ilarità e commenti di ogni genere sul web.

La foto è stata pubblicata ieri proprio da De Luca che ha persino “taggato” Di Maio in un post che ha il sapore di un accenno di distensione. Nello scatto, il governatore e Di Maio si trovano (finalmente?) faccia a faccia. Le mani sui fianchi, per entrambi, un accenno di sorriso da parte del ministro. L’immagine documenta l’incontro a Palazzo Chigi tra i due politici, a cui – tra gli altri – ha partecipato anche il sottosegretario Giorgetti – nell’ambito del dialogo tra le istituzioni locali e il governo per l’organizzazione delle Universiadi che si terranno a Napoli l’anno prossimo. “Un grande passo in avanti”, scrive De Luca.

Solo qualche mese fa, i due politici campani si scambiavano accuse, contumelie e querele. De Luca, poi, aveva fatto di “Giggino” il suo bersaglio preferito nella polemica anti-M5S. I Cinque Stelle lo “ricambiano” con un’opposizione decisa, determinata e politicamente “feroce” in Regione Campania.

La campagna elettorale, poi, aveva raggiunto toni roventi, culminando nell’annuncio di azioni legali da parte dell’ex sindaco di Salerno contro l’attuale ministro, ipotesi che aveva raccolto anche il sostegno di Matteo Renzi. Adesso l’incontro istituzionale. Che sul web ha raccolto centinaia di commenti di ogni tipo.

Fonte IlGiornale.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Per chi ha conosciuto De Luca come un “uomo del fare” è un piacere questa foto: che sia l’inizio di serie collaborazioni nel mondo del lavoro. Chi lo seguiva su Lira TV negli anni precedenti al governo della Regione ricorderà benissimo che i suoi toni erano molto critici verso la politica-politichese del PD e dei partiti tradizionali, insomma un M5S mancato… poi in Regione doveva per forza apparire anti M5S, anche se avrei preferito che abbandonasse il Bomba fin dall’inizio… vedremo!

  2. Si accettano solo commenti inerenti al pesiero unico in linea al nuovo ordine…, inoltre si annuncia che saranno rimossi dal sito tutti i commenti ritenuti non in linea con esso. Siamo pagati per questo.
    Confidando nel vostro buon senso vi ringraziamo e vi salutiamo.

  3. Lasciatelo lavorare….
    Sta certamente chiedendo qualche favoritismo per i suoi figlioletti.
    Che vergogna….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.