Salernitana, Fabiani al CdS: «Serie A? Non abbiamo promesso nulla»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Angelo Fabiani, nell’intervista pubblicata dal Corriere dello Sport ha parlato anche del futuro del club granata e della squadra che sta nascendo: “Spero una squadra più competitiva di quella dello scorso anno. Poi il campo ci dirà tutto. Quali ambizioni? Dare sempre il meglio e fare tesoro degli errori che abbiamo commesso nella passata stagione”.

Sulla Serie A: “Non abbiamo promesso nulla. Quando l’ho fatto, nel 2007 e nel 2015, ho mantenuto l’impegno. Ma forse qualcuno ha la memoria corta. Questo è il quarto anno di B, la tifoseria sana ci chiede di costruire una squadra che possa regalare soddisfazioni. E perché no, sognare è lecito. Escludo, però, che la Salernitana non voglia andare in A. È follia pura: come faremmo a dire a Colantuono e ai giocatori di non puntare al massimo obiettivo? Questo evidenzia quanto odio c’è da parte di alcuni pseudo tifosi maniaci della tastiera, gli haters del calcio. A loro dico che i ragli dell’asino non arrivano in paradiso”.

La cessione di Vignes alla Lazio: “É un prestito. Ma siamo orgogliosi che un nostro elemento sia richiesto da club della massima serie”.

Sui rinnovi di Colantuono e Fabiani: “Colantuono prolungherà  per un altro anno. Lo attendiamo in sede per la firma. Fabiani? Non interessa a nessuno. Mi vogliono bene solo gli haters, sono il loro idolo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Siamo come gli sciacalli che vivono sulle disgrazie altrui ( Pro Vercelli / Cesena,Foggia, Avellino )acquistiamo all’outlet dei disgraziati mentre il Benevento allestisce la squadra con tuia,nocerino, maggio….

  2. Bene. Facciamola fallire.
    E poi mi raccomando: coerenza e mentalità, prima la maglia, mai sola…..

  3. Caro signor ciuco, non c’è bisogno di dire a Colantuono e giocatori di non impegnarsi, basta mettere in mano all’allenatore dei brocchi travestiti da calciatori ed il gioco è fatto, ma questo lei lo sa benissimo, quindi non si dia tante arie che noi i romani ce li mettiamo nel taschino. Poi i quattro colpi: un attaccante dalla serie D, due centrocampisti dalla C ed un’altro da una retrocessa in C. Mamma mia che poker. E poi i giovani migliori del vivaio alla lazio. Ma fateci il piacere

  4. Se a Salerno prendevi nocerino e maggio erano due giocatori vecchi e finiti, tuia al primo errore sempre criticato. Non mi sembra che altri si facciano tanti problemi ad acquistare da club che sono in difficolta perche dovremmo farlo noi? Io non ci vedo niente di strano, purché siano affari e secondo me castiglia lo puo essere.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.