Investe il marito sul marciapiede e lo uccide: arrestata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’accusa è di omicidio volontario premeditato ed è a carico di una donna che ha investito e ucciso il marito. I fatti sono avvenuti a Paterno di Lucania, in provincia di Potenza, dove una donna di 40 anni ha investito con la sua automobile il marito. La 40enne è stata poi arrestata dai carabinieri dopo essere stata scoperta in flagranza di reato. L’accusa è quella di omicidio volontario premeditato.

L’uomo è stato investito quando si trovava su un marciapiede e dopo l’urto è finito contro un palo della pubblica illuminazione. Ma non solo: è stato poi trascinato dall’auto della moglie per almeno cinque metri, secondo quanto emerso sui fatti, fratturandosi così la testa.

I motivi sarebbero da ricondurre a problemi di carattere familiare. Gli investigatori hanno fatto sapere che il movente riguarda, dunque, precedenti problemi tra i due. A intervenire sul posto sono stati i militari della stazione dei carabinieri di Marisconuovo insieme al nucleo operatori e radiomobile di Viggiano.

L’episodio è avvenuto intorno alle 9.30 di questa mattina, quando la donna alla guida della sua vettura si trovava nel centro abitato di Paterno di Lucania. Nello specifico, con l’auto è salita sul marciapiede che si trovava alla destra della strada, investendo la vittima. Sul posto è intervenuto il personale del 118 che non ha potuto far altro che constatare la morte dell’uomo.

Nelle ultime 24 ore tre altre tragedie familiari si sono registrate in tutta Italia. In Sardegna, un uomo ha ucciso la moglie strangolandola e si è poi tolto la vita. Ieri sera nel messinese un uomo ha ucciso la moglie che lo aveva già denunciato per maltrattamenti: dopo l’omicidio l’uomo si è suicidato. Sempre nel pomeriggio di ieri un’altra tragedia nel senese dove un uomo ha ucciso la moglie ed è poi fuggito: il suo corpo senza vita è stato ritrovato poche ore dopo

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.