Spaccio di droga: arrestato 19enne e denunciato un minore a Battipaglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nell’ambito di specifici servizi di controllo del territorio per contrastare la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti in Battipaglia, personale della Polizia di Stato appartenente al locale Commissariato ha tratto in arresto D.C., 19enne del posto, ritenuto responsabile del reato di detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso dell’operazione di polizia, inoltre, gli Agenti hanno deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per lo stesso reato, D.M., 17enne segnalando, quali assuntori di sostanza stupefacente, alla Prefettura di Salerno, altri due minorenni battipagliesi.

I poliziotti, nel transitare in Via Garibaldi a Battipaglia, avendo notato quattro giovani seduti su delle panchine, uno dei quali (poi identificato per D.C.) era intento a disfarsi di un pacchetto di sigarette riponendolo su una fioriera, hanno proceduto al loro controllo, effettuando, in particolare, nei confronti di D.C. perquisizione personale e domiciliare.

Al fine all’interno del pacchetto di sigarette sono stati trovati 7 pezzi di hashish di cui 3 avvolti in carta cellophane trasparente, del peso complessivo di grammi 14; nella cucina dell’abitazione è stato rinvenuto un bilancino digitale perfettamente funzionante, privo di marca e modello. Per tali motivi D.C. è stato tratto in arresto e, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato poi condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari per rimanervi sino alle successive determinazioni.

Uno degli altri tre giovani, D.M., è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno perchè trovato in possesso di 4 pezzi di hashish di cui 2 avvolti in carta cellophane trasparente, del peso complessivo di grammi 4,5, di un coltello a serramanico avente la lama intrisa della medesima sostanza e della somma di denaro di euro 100, sicuro compendio dell’attività illecita.

Addosso agli altri due minorenni trovate modiche quantità della stessa sostanza, acquistata poco prima da D. M.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.