Amalfi: denunciato autista del bus che ha schiacciato giovane

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Una tragedia sfiorata che ha scosso tutta la comunità costiera. Ed è stato denunciato – a piede libero – per lesioni gravissime e colpose l’autista del bus turistico che questa mattina ad Amalfi ha stretto un giovane pedone contro una ringhiera. Si tratta di un 45enne di Gragnano, dipendente di una nota compagnia turistica locale che di ritorno dal centro di Amalfi, dopo aver consentito la discesa ai suoi passeggeri, ha effettuato una manovra azzardata, stringendo in curva, con la parte posteriore destra  un 17enne di Ravello che transitava a piedi lungo il margine della strada.

L’episodio, ripreso dalle telecamere di videosorveglianza del Comune di Amalfi, si è verificato intorno alle 9,40. Alla denuncia dell’autista – risultato negativo all’alcool test – è seguito il sequestro del mezzo della lunghezza di 8 metri ad opera degli agenti della Polizia Locale diretti dal comandante Agnese Martingano che tiene a confermare l’assenza di auto o mezzi in divieto di sosta sulla carreggiata.

Attimi di panico tra chi ha assistito alla scena, pedoni e motociclisti, i primi a intervenire. Poi l’arrivo di un’ambulanza del 118 che ha soccorso il giovane portandolo prontamente, in codice rosso, al pronto soccorso del Costa d’Amalfi.

Per lo sfortunato importanti ferite lacero contuse agli arti inferiori, e fratture multiple al bacino. Dopo la rapida suturazione, si è reso necessario il celere trasferimento in eliambulanza, dal porto turistico di Maiori, al Reparto di Rianimazione dell’ospedale “Ruggi” di Salerno per un necessario intervento chirurgico.

Il ragazzo, in coma farmacologico, è uscito dalla sala operatoria poco prima delle 16 dopo l’intervento a un’anca, riuscito secondo i medici. Le sue condizioni restano serie ma stabili, la prognosi è riservata. Tantissimi i messaggi di incoraggiamento, a mezzo social, per lui e la famiglia in questo momento così delicato.

Fonte Il Vescovado

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.