Lega una pietra al collo del suo cane e lo getta in mare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Non voleva fare il bagno in mare, la cagnolina che ieri, a Lido Valderice, nel Trapanese, è stata costretta dal suo padrone ad entrare in acqua.

Per farlo, l’uomo ha preso una grossa pietra, l’ha legata a una corda e poi ha fissato il tutto al collare del suo cane, poco prima di gettarlo in acqua.

Si tratta dell’ultimo caso di maltrattamenti verso gli animali, molto spesso oggetto di atti crudeli da parte delle persone che si sono stancate di loro e vogliono liberarsene, o che semplicemente provano gusto nell’infliggere loro dolore. Non molto tempo fa, ad Alghero, un cane era stato chiuso in un sacco e gettato da un cavalcavia.

Dicono che il cane sia il miglior amico dell’uomo, ma purtroppo non si può sempre dire il contrario.

Ma gli animali non si arrendono alla ferocia dell’uomo. Infatti, il cane gettato dal cavalcavia aveva resistito alla caduta e, immediatamente soccorso, era stato curato e adottato poco tempo dopo.

La cagnolina di Valderice, invece, dopo essere stata gettata in mare, è riuscita a liberarsi dal collare, cui era legata la pietra e a riemergere in superficie, tornando a riva. I bagnanti presenti sul posto l’hanno subito soccorsa e, avendo assistito a tutta la scena, hanno chiamato la polizia.

Grazie al microcip, si è scoperto che il cane, femmina, si chiama Mia. Il proprietario è stato facilmente identificato e rintracciato dagli agenti della polizia municipale, che l’hanno denunciato per il reato di maltrattamento di animali. Mia è stata tolta all’uomo, essendo sottoposta a sequestro penale.

La storia della cagnolina è stata resa nota da un post di Facebook del Nucleo operativo italiano tutela degli animali.

Fonte IlGiornale.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. legate una pietra al collo del padrone,buttatelo al largo e poi vediamio se il bastardo riescie a tornare a riva

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.