Perea e Vuletich alla Salernitana, cambia il mercato dei granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Gli arrivi di Brayan Perea e Agustin Vuletich potrebbero modificare le strategie di mercato della Salernitana. Entrambi sudamericani, il primo è colombiano, il secondo argentino con origini croate, hanno rispettivamente 25 e 27 anni. Perea, alto 1,90 metri, ruolo seconda punta, arriva dalla Lazio ma non ha firmato un contratto con la Salernitana. Sarà valutato da Colantuono durante il ritiro di Rivisondoli. Nell’ultima stagione non è mai stato utilizzato da Simone Inzaghi. Fu acquistato dalla Lazio nel 2013 dopo essere cresciuto in Colombia nel Deportivo Cali. Al primo anno con la maglia biancoceleste ha disputato 19 gare e segnato 1 gol in serie A.

Poi è passato a titolo temporaneo al Perugia in serie B con 16 presenze e 1 gol in metà stagione perché a gennaio del 2015 è tornato alla Lazio collezionando solo 5 presenze. Nei successivi due campionati ha giocato, sempre in prestito, con il Lugonella serie B spagnola e con i francesi del Troyes senza lasciare il segno. Dopo l’ultimo anno vissuto lontano dai campi, Brayan Perea cerca il rilancio con la Salernitana.

Agustin Vuletich, che ha firmato con la Salernitana un contratto di un anno con opzione, è una prima punta classica. Nelle ultime due stagioni ha vestito le maglie dei colombiani del Rionegro Aguilas e dei messicani del Veracruz. In carriera ha giocato anche in Argentina e in Cile.

Le uniche esperienze in Europa sono state in Portogallo con l’Arouca e in Svizzera con il Bellinzona. Con l’arrivo di Vuletich si interrompe la trattativa per Djuric. Da valutare quella con Jallow, in attesa di definire la posizione di Perea. Piace anche il belga Ngombo.

Tra oggi e domani l’Atalanta darà una risposta precisa su Radunovic. Il portiere serbo aveva già dato il suo ok, mettendosi pure alla ricerca di una casa a Salerno, ma la società lombarda non ha ancora deciso se darlo di nuovo in prestito. Nelle prossime ore potrebbero esserci altre novità. Anche improvvise, come è successo con Perea e Vuletich. Orlando verso Ascoli, si cerca una soluzione con Popescu e Zito.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. siamo alle solite…….
    hanno fatto 6 gol in due in tre anni !!!!!
    Sbarcati a Pozzallo
    pagati con 350 euro al mese e mezza pensione al Mary Rosy.
    Mahhh!!!!! Speriamo di prendere un terno!!!!!

  2. anche lui come gli altri. Per un tozzo di pane accettano qualunque cosa gli venga proposta. Ci tenevamo Bollini a questo punto

  3. E vai quanta grazia…..pasta e fasul, pasta e patane, muzzarelle e sasicc cu i friarielli…….siamo diventati una barzelletta come squadra come ultras e come salernitani…….l’anno prossimo allo stadio tre persone una per ogni settore…..il capo ultra neomelodico in curva sud….l’opinionista fu presidente di centro coordinamento in tribuna azzurra e il fiero mai solo nei distinti….bye bye

  4. Purtroppo quest’anno perderemo una grande occasione, con le retrocesse che non si strapperanno i capelli per risalire, il Bari (purtroppo non ci sarà), il Palermo non ha grandi risorse e venderà tutti i migliori, e noi… abbiamo preso tanti giocatori ma poca qualità e soprattutto abbiamo il parco attaccanti più scarso che abbiamo mai avuto in tutti i campionati di serie B giocati nei nostri quasi 100 anni. Inoltre vorrei sapere perchè si fanno contratti triennali a tanti calciatori modesti (signorelli, rizzo, cicerelli, castiglia, altobelli, mazzarani, bellotto, gigliotti, eccc.) e non si concentra le risorse necessario al pagamento dei loro stipendi su due o tre calciatori di qualità? Ed infine vorrei sapere se davvero Colantuono sperava in cuor suo di giocare con BOCALON-VITULICH, o VITULICH-PEREA, o meglio ancora con il tridente VOLPICELLI-BOCALON (VITULICH)-ROSINA. Alla luce di questi interrogativi sarebbero ipotizzabili le dimissioni del mister, anche in considerazione della passione e dell’impegno che sta dedicando alla Salernitana in questi ultimi mesi?

  5. la sfravecstura a tenit dint e cervell…manc e fatt o primm allenamento…Strakosha vale 40 milioni di euro ma a Salerno era sul nu pover fess eh? ma chi avete visto giocare? Puskas e Di Stefano? sta band e miserabili ca sit…

  6. Taci, fai più bella figura. Strakosha a Salerno ci è venuto in villeggiatura e quel poco che ha giocato ha fatto solo ridere. Se sei in prestito annuale e giochi in una squadra che sta retrocedendo, certe leggerezze non te le puoi permettere. Poi considerando che le sue mezze papere sono costate alla Lazio la Champions, sto campione non lo vedo. Vuletich è un fenomeno….ma secondo te perché a 26 anni pur essendo attaccante di mestiere ha fatto 20 gol in tutto in carriera? Sarà che Fabiani ci specula? Chi dice come stanno le cose è un miserabile, tu invece sei di quelli che cantano “noi abbiamo un direttore…”?

  7. era a Salerno ha fatto malissimo e la Salernitana, non solo per colpa sua, era penultima. Non ci potevamo permettere di aspettare la sua maturazione e, giustamente, è finito in panchina

  8. Caro anonimo2 anch’io come dice il buon Giulio spero di prendere il terno con i vari acquisti realizzati. Ma una cosa sono le speranze ed altra cosa è la realtà che dice che sono stati presi tutti calciatori di categoria inferiore e stranieri più che anonimi che non danno la minima garanzia per il loro scarso rendimento in passato. Non è stato preso uno che sia uno in grado di fare la differenza ed accendere gli animi della tifoseria. Per quanto detto ti consiglio di riflettere sul tuo post, di non offendere chi la pensa diversamente da te e di prepararti ad una stagione di sofferenza sportiva, anche se spero di sbagliarmi su questo. Sempre e solo Forza Salernitana

  9. La rovina della salernitana sono quei tifosi adesso cinquantenni o quasi che vogliono fare gli ultras duri e puri e che con la scusa che senza Lotito non ci saremmo più accettano da questo ogni cosa perche’ altrimenti la loro frustrazione non avrebbe sblocchi quando c’è la partita perché loro hanno la mentalità mentre io dico che forse gli piace prenderlo ogni banno in quel posto

  10. Mo stamm miss propr pi cazz… Cmq adesso ci manca solo un portiere bravo 2 difensori centrali, un paio di terzini fluidificanti, 3 centrocampisti e 1 bomber da 20 gol a campionato e forse ci salviamo…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.