Muore a 46 anni per boccone andato di traverso: inutili i soccorsi della mamma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tragedia incredibile quella accaduta a Piombino, ridente paese della Toscana. Un boccone rimasto incastrato in gola, che non voleva andare giù. Le mani al collo, al petto, il respiro che non c’era più. La mamma ha cercato in tutti i modi di soccorrerla così come hanno fatto dopo di lei il medico e i volontari della Pubblica assistenza. Ma non c’è stato niente da fare.

Francesca Barsotti, 46 anni, è morta soffocata da quel boccone di mozzarellina. Sul referto, il medico del 118 non ha potuto che scrivere «arresto cardiorespiratorio da soffocamento». È avvenuto nella tarda serata di giovedì in una villetta di campagna, in località Morticino, lungo la strada che collega Piombino e Baratti. Sotto choc amici e parenti della vittima.

Fonte NewsRepublic

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.