Torna a splendere il Faro della Giustizia dopo la sua bonifica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Sono state ultimate le operazioni di bonifica del “Faro della Giustizia”, l’opera di Ben Jakober & Yannick Vu che si trova dinanzi la Cittadella Giudiziaria dal 2006. Nel 2002 i due artisti vinsero un concorso la cui giuria era presieduta dal Prof. Achille Bonito Oliva. L’idea era di creare un simbolo importante ubicato proprio di fronte l’opera di David Chipperfield che avrebbe avuto un faro rotante come una casa luminosa con la sua facciata in marmo bianco e nero come ad Orvieto, per mostrare al pubblico il luogo in cui viene dispensata la vera giustizia.

Nel corso degli anni vandalismo e abbandono hanno degradato le condizioni della scultura. Gli artisti hanno quindi deciso di finanziare personalmente le riparazioni che sotto la guida di Antonio Della Rocca sono stati eseguiti nel Luglio 2018, lasciando l’opera nuovamente nella sua condizione originaria grazie anche al Geometra Teodoro Avallone ed al Dott. Lucio D’Errico per l’impegno profuso nella realizzazione della bonifica.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Fatelo sapere a VINCENZINO DE LUCA. CHE VERGOGNAAAAA. In televisione sposta milioni di euro come fossero caramelle, SVEGLIAAAAAAA.

  2. Togliere tutti i pali della segnaletica stradale intorno. Grazie mille a chi ha permesso il recupero dell opera.

    Ed ora accendere la Croce di san Liberatore!

  3. L’album delle “figurelle” di quest’amministrazione non è mai completo! Dovrebbero cominciare a vergognarsi, ma con le facce di ….. che si ritrovano, non si vergogneranno mai di niente!!!!!

  4. Il faro della vergogna. Un’opera che non ha valore sotto qualsiasi punto di vista lo si collochi. MAH! E alle cose serie chi ci pensa?

  5. ahahahah siamo al limite del ridicolo….ma la Cittadella? articolo seri d’inchiesta non ne fate?
    SIETE UNA VERGOGNA!

  6. Monumento orrendo e nasconde le strisce pedonali per la attraversamento poste subito dopo la curva. È una vergogna. Mentre di fronte non cisono le strisce pedonali

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.