Crisi respiratoria in auto: Polstrada salva bimba di due anni sull’A16

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Brutta avventura che avrebbe potuto sfociare in dramma per una famiglia di Venezia diretta in Puglia per le vacanze, evitato dall’interno di una pattuglia della Polstrada di Avellino in servizio sull’A16 Napoli-Canosa.
La bambina di appena due anni dei coniugi veneti ha accusato una grave crisi respiratoria, fino a diventare cianotica e a perdere conoscenza. Gli agenti sono intervenuti all’altezza di Monteforte Irpino, a pochi chilometri da Avellino, dove si trovavano per un altro intervento operativo. Resisi conto della gravità della situazione hanno preavvertito l’ospedale “Moscati” e senza attendere l’arrivo dell’ambulanza, hanno scortato l’auto fino al pronto soccorso del nosocomio del capoluogo irpino. La bimba è stata sottoposta immediatamente a pratiche rianimatorie che hanno scongiurato il peggio.

Ansa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.