Musica: i Negramaro chiudono lo straordinario 2018 live al PalaSele

Stampa
“Salerno non ha semplicemente ‘vissuto’ gli anni di piombo, ne è stata parte attiva dall’inizio alla fine”. Con queste parole si potrebbe riassumere «Punto di non ritorno», il libro d’inchiesta sugli anni ’70 a Salerno prossimamente in vendita. Una serie di testimonianze vengono raccontate nel libro del giovane salernitano Antonio Pellegrino, nato nel 1999 e diplomato al Liceo Torquato Tasso.

Pellegrino – così come riportato dal giornale Cronache oggi in edicola – attualmente frequenta la Facoltà di Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Milano. “Punto di non ritorno” è il suo debutto letterario: nelle pagine vengono intervistati testimoni chiave dei principali casi di cronaca di quel decennio (dall’omicidio di Carlo Falvella passando dai parenti delle vittime ai militanti politici).

1 Commento

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.