Tifa Salernitana e non viene assunto, discriminato per la fede calcistica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Non viene assunto dopo il colloquio di lavoro perchè “tifoso della Salernitana”. Ha dell’incredibile quanto accaduto nei giorni scorsi ad un 24enne di Pontecagnano che si è visto ‘scartare’ perchè sostenitore di una squadra di calcio sbagliata. La notizia, riportata dal sito Occhio di Salerno, viene raccontata poi nel dettaglio.

Il giovane dopo aver risposto ad un annuncio presentato da una Società che si occupa di grafica e comunicazione, aveva partecipato ad una chiacchierata conoscitiva con uno dei responsabili dell’azienda – originario di Cava de’ Tirreni –. Un colloquio informale con al centro anche argomenti più leggeri tra cui il calcio.

“Per che squadra fai il tifo?” E proprio su questa banale domanda del responsabile aziendale è successo quello che il 24enne non si sarebbe mai aspettato. Alla risposta forse troppo sincera del giovane: “Tifo Salernitana” la risposta è stata lapidaria: “Non prendiamo tifosi della Salernitana a lavorare qui”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Si può sapere in quale città stava effettuando le selezioni il povero responsabile cavaiuolo? No perché se stava svolgendo il suo lavoro nella città capoluogo di provincia del suo paesello, c’è qualcosa che non va nel suo vuoto cervelletto…

  2. Bha! La settimana scorsa l episodio dei napoletani, ora questo di cava, la settimana prossima cercate qualche episodio di Nocera e la settimana successiva uno di Avellino, nn capisco questi scoop di alto giornalismo a cosa vogliono portare, se nn a becero campanilismo e fomentaz ione di odio….. Complimenti direttore, altro che salluzzi e travaglio….

  3. L”ennesima cagata , fake news. É estate non c’è niente da scrivere e qualche caz…a si deve inventare da fare leggere la gente sotto l’ ombrellone.

  4. Basterebbe pubblicare il nome della società così tutti i tifosi salernitani si risparmierebbero il colloquio e soprattutto i clienti tifosi eviterebbero di commissionare loro lavori

  5. Faccia il nome della Società e subito il ricorso di lavoro e vedrà i “signori “della società come correranno con le brache in mano.
    Non c’è niente da fare passano gli anni ma sempre Cavaiuol rimangono, di generazioni in generazioni.

  6. AI COLLOQUI DI LAVORO, REGISTRATORE IN TASCA E/O VIDEO CAMERA….GIUSTO PER CAUTELARSI, ALMENO UN DOMANI ….SE VADO DAVANTI AL GIUDICE….SOPRATTUTTO PER LE RAGAZZE, SPESSO MINACCIATE PER LE EVENTUALI GRAVIDANZE E COSTRETTE A FIRMARE DIMISSIONI IN BIANCO, E NON SOLO….!!

  7. Ma è vera sta cosa?…….se è vera dopo il rifiuto ad assumere il giovane tifoso della Salernitana avesse rotto la testa al pseudo cavese avrebbe subito pure la beffa oltre al danno?

  8. SE, e sottolineo SE, il fatto è vero ed è esattamente come riportato, allora quel datore di lavoro è doppiamente idiota e probabilmente pure criminale.
    Sarebbe idiota innanzitutto perchè il motivo in sé va ben oltre la stupidità. In secondo luogo perchè rinuncia ad un buon dipendente, e quindi ad un proprio utile, per un motivo che nulla ha a che fare con il lavoro. Terzo, credo che abbia commesso più di qualche qualche illecito, dal punto di vista legale..
    Ma è esattamente come descritta la storia? E’ sempre bene sentire l’altra campana prima di scatenare guerre tra idioti di due città confinanti… già immagino

  9. Caro Cavaiuolo spero che (sempre se la notizia è vera) che ai tuoi figli venga riservato lo stesso trattamento.

  10. se questo è il responsabile dellì’azienda meglio così che non è stato assunto segno di incapacità manageriale; non so se rientra in un reato (anche se si evince la discriminazione). Certo è che ci sono ancora personaggi così terra terra!!!!!

  11. Un buon avvocato ci andrebbe a nozze con una cosa del genere.

    Il dubbio e’ uno solo: il calcio attira idioti oppure rende idioti?

  12. Ma di cosa vi lamentate?? Il giornale riporta semplicemente le notizie che interessano ai suoi lettori. Solo sotto questo tipo di notizie vedo fior di commenti mentre quelle culturali sempre vuote.

  13. è la solita fake news acchiappa clic come quella del tifoso nel cilento aggredito da napoletani,vero?

  14. Ennesima cavolata pubblicata su questo portale di pseudo-informazione (a mio parere) …smettetela di seminare odio e conflittualità e iniziate ad elaborare una sana vergogna per tutti i messaggi negativi dei quali vi fate portatori per tutto l’anno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.