Salerno: gli scavi per la fibra tranciano cavo, edifici e semafori senza corrente

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Questa mattina una delle imprese che sta lavorando alla costruzione della rete in fibra ottica a Salerno per conto di Open Fiber ha inavvertitamente tranciato un cavo di bassa tensione in Corso Garibaldi 161, che ha causato interruzione dell’energia elettrica che alimenta due edifici e un semaforo nei pressi dell’area. La società ha provveduto immediatamente ad informare la Società proprietaria del cavidotto per il ripristino dell’energia elettrica e la polizia municipale per la gestione del traffico, al fine di evitare ulteriori disagi alla cittadinanza.

Il danno è stato correttamente ripristinato. Open Fiber – si legge in una nota – si scusa con i cittadini di Salerno per aver causato il disservizio e assicura di aver messo in atto tutte le procedure necessarie al fine di risolvere la situazione nel minor tempo possibile.

Open Fiber sta realizzando a Salerno un’infrastruttura interamente in fibra ottica in modalità FTTH (Fiber To The Home, cioè la fibra stesa direttamente dentro abitazioni e uffici) per portare connessione ultraveloce in 44mila unità immobiliari del comune campano, con un investimento di circa 15 milioni di euro interamente a carico dell’azienda. La convenzione stipulata con il Comune prevede tra l’altro il cablaggio di 50 sedi municipali, tra cui scuole e sedi della PA, selezionate dalla stessa Amministrazione.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Solo per questo si scusa???’ hanno lasciato solchi e brecciolino rosa dapertutto lavori fatti con i piedi e la cosa piu bella e che nessuno dice e fa qualcosa…..

  2. Open fiber non svolge i lavori direttamente ma li appalta e chi riceve i lavori a sua volta li subappalta, è tutto scritto nei cartelloni che trovate in strada. Questi sono i risultati, costi gonfiati e qualità bassa. Altro che italia digitale

  3. Come sempre scrivete senza sapere cosa scrivete. Gli scavi verranno ripristinati con asfalto e avreste una città connessa a 1gygabitesec…. e vi lamentate…

  4. Il capitolato prevede esattamente ciò che hai detto tu, ma in certe zone l’asfalto è già assestato e poteva già essere ripristinato, soprattutto perchè è estate e la città è meno piena. Non è stato fatto, indovina perchè? Perchè la ditta subappaltatrice non rientrerebbe nei costi. Scommetti che non verrà riaslfaltato nulla?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.