Turista sottrasse pietre dai Templi di Paestum, le restituisce dopo 48 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

J.T. abita nello Stato di Washington e agli inizi degli anni ‘70 visitò Paestum con la sua famiglia. Recentemente J.T. si trova a seguire in TV un programma su Paestum e riaffiorano tanti ricordi…. Sono passati quasi 50 anni, ma un ricordo si impone su tutti: delle piccole tessere di un mosaico che nella sua “ignoranza” aveva sottratto durante la visita. Un episodio che aveva del tutto dimenticato! Si attiva subito e ritrova il pacchetto. Spedisce tutto al direttore del Parco Archeologico allegando un biglietto: “….. Ho scavato tra le scatole e ho trovato le pietre, che vi restituisco. Per favore accettate le mie scuse per il mio comportamento spaventoso”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.